Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 632
RAGUSA - 20/09/2015
Sport - Calcio, Promozione: l’arbitro ha sospeso la gara dopo essere stato aggredito

New Team corsaro a Palma, Marina travolto a Casteltermini

I rossi di Gurrieri hanno subito 4 gol già nel primo tempo e giocato in 10 per l’espulsione di Gulino Foto Corrierediragusa.it

Palma-New Team: 0-1 (sospesa al 15´st)
Marcatore:: 12´st Bufalino

New Team: Taranto, Madera, Carfì, Gurrieri, Rovetto, Conti, Zocco, Pellegrino, Bufalino, Bonarrigo, Curatolo


Fattaccio al Comunale di Palma di Montechiaro. Qualche minuto dopo il vantaggio dei gialli ragusani Lo Giudice, che era stato appena espulso ed aveva procurato l´autogol, ha schiaffeggiato l´arbitro, De Caro della sezione di Agrigento, facendolo cadere per le terre. Il direttore di gara è rimasto intontito ed ha deciso appena ripresosi di sospendere la gara. La squadra ragusana avrà la vittoria a tavolino ma il fatto resta inquietante. Il New Team aveva giocato a viso aperto la sua partita sfiorando il gol in almeno due occasioni nel primo tempo. Il vantaggio arrivava al 12´della ripresa grazie ad un autogol su tiro di Bufalino. Poi la sospensione e tutti negli spogliatoi dove, tuttavia, non si sono verificati incidenti di sorta. La società palmese ha diffuso un comunicato in cui stigmatizza l´episodio e sospende il proprio giocatore dando atto della correttezza allla sqaudra ragusana, che avrà sicuramente vinta a tavolino la gara

Casteltermini-Marina Ragusa: 4-1
Marcatori: 18´pt D´oca, 25´pt Sanfilippo su rigore, 35´pt Di Giorgi, 45´pt Cane su rigore, 3´st Leone su rigore

Marina Rg: Sisino, La Rosa, Scalone, Iapichino, Strada Gulino ( 35´stNei), Militello, M. Occhipinti, O. Occhipinit, Leone, Pecorari.


Crolla il Marina di Ragusa sul campo della capolista Casteltermini (nella foto). Già nel primo tempo i marinari erano sotto di 4 gol anche a causa dell´espulsione di Orazio Gulino per fallo da ultimo uomo. Il gol della bandiera ad inizio del secondo tempo con Ciccio Leone su calcio di rigore non è servito per tentare una rimonta. Giornata amara per i rossi di Gurrieri che non hanno saputo arginare le folate offensive dei padroni di casa.