Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 598
RAGUSA - 20/09/2015
Sport - Basket, A1: stasera si chiude il primo memorial "Francesco Passalacqua"

La Passalacqua va, Chiara Consolini è già una conferma

Netta vittoria contro il Vega Palermo, dopo l’esordio vincente contro il Ceprini Orvieto Foto Corrierediragusa.it

Altra convincente vittoria al "Memorial Francesco Passalacqua" per le aquile biancoverdi che battono un buon Verga Palermo. Nonostante la differenza di categoria le palermitane si sono battute al meglio ma la differenza in campo è stata soprattutto tecnica. Si è imposta all´attenzione con incursioni, tiri e cambi di marcia Chiara Consolini (nella foto di Giovanni Cassarino in azione contro Palermo) che potrebbe rappresentare quest´anno la marcia in più per coach Molino.Si sono messe in mostra anche le "piccole" Baglieri, Stroscio, Rimi e Petronytel.

La prima uscita contro Orvieto , salutata da uno scarso pubblico, ha visto invece le biancoverdi battere le umbre per 84-67. Netta la differenza fisica e tecnica tra le due squadre che si ritroveranno nel prossimo campionato di A1. Si è presentata a suon di canestri Monique Ngo Ndjock, autrice di 25 punti con 12/16 dal campo e migliore realizzatrice della gara. Chiara Consolini e Maja Erkic, le altre due nuove attese con curiosità, hanno realizzato rispettivamente con 16 e 13 punti ed hanno fatto la loro parte fino in fondo. Regolarmente in campo il play Debora Gonzales. Per l´ Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto miglior realizzatrice Emilia Bove con 20 punti.

Per coach Nino Molino è la prima vera possibilità di vedere all´opera la squadra dopo tre settimane di allenamenti contro formazioni di categoria. Battipaglia, in particolare, è quintetto agguerrito. Il coach ragusano deve fare tuttavia a meno delle due americane, Camille Little e Rebekkah Brunson e dell´ala Lia Valerio. La Little ha confermato il suo arrivo mercoledì per cui sosterrà il suo primo allenamento con le compagne giovedì. La Brunson, impegnate nelle finale del campionato Wbna, arriverà solo a pochi giorni dall´inizio del campionato.