Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 640
RAGUSA - 18/09/2015
Sport - Basket: le gare al PalaPadua organizzate dalla Nova Virtus in ricordo del dirigente

Primo "Memorial Ancione" con Agrigento, Roma e Palermo

Quintetti con grandi ambizioni nei campionati di appartenenza, in grado di garantire spettacolo Foto Corrierediragusa.it

Si gioca questo fine settimana il primo memorial intitolato a Matteo Ancione, già presidente della Virtus. Un omaggio alla figura dello sportivo e del dirigente che ha condiviso con tanti appassionati di basket tanti momenti indimenticabili della storia di questo sport in città.

Sabato e domenica, sul parquet del PalaPadua si sfideranno Fortitudo Agrigento e Basket Barcellona di A2, Aquila Palermo ed Eurobasket Roma di B: quattro squadre con motivate, grandi ambizioni nei campionati di appartenenza, in grado di garantire uno spettacolo di alto livello. Il memorial è organizzato dalla Nova Virtus perchè, come dice il presidente Alessandro Vicari, la società vuole ricordare «un amico che ha vissuto lo sport nella sua completezza, da atleta, tifoso, dirigente e presidente di società». La prima gara si gioca alle 18 e sarà tra Basket Barcellona e Aquila Palermo, seguito da Fortitudo Agrigento – Eurobasket Roma. Domenica dalle 18 la «finalina» tra le sconfitte, prologo alla finale per il primo posto. Al termine la cerimonia di premiazione alla presenza dei familiari di Matteo Ancione.

La Nova Virtus

Dopo le due amichevoli con la Vigor S. Croce la Nova Virtus continua gli allenamenti agli ordini del riconfermato coach Massimo di Gregorio. Il tecnico lavora con un roster che quest´anno non può contare su Andrea Sorrentino che ha accettato l´offerta del Siracusa ma annovera invece Carmelo Mammana che è rientrato nei ranghi virtussini. Un elemento di peso e di esperienza che servirà in un campionato come la C Silver che si preannuncia agguerrito. La società tuttavia potrebbe chiudere laa trattativa con un giocatore ibleo per completare la rosa non snaturando la filosofia d puntare sui giovani locali per costruire la squadra del futuro.

Confermatissimo il capitano Alessandro Sorrentino che sarà punto di riferimento epr tutti i compagni visto che si può considerare la vera bandiera della società essendo nato e cresciuto sportivamente in casa Virtus. L´esordio in campionato è previsto in trasferta sul campo del Basket Giarre domenica 27. La domenica successiva, 4 ottobre, i virtussini ospiteranno al PalaPadua contro il MiniBasket Milazzo. Ulteriore motivo di interesse in questa stagione sarà la presenza del Vigor s. Croce e quindi l´occasione per derby che saranno sentiti dalla due tifoserie. Il primo appuntamento è in programma l´8 dicembre. Il campionato si concluderà il 17 aprile e subito dopo si disputeranno i play off.