Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 880
RAGUSA - 02/09/2015
Sport - Basket, A1: seconda settimana di allenamenti, quadrangolare in programma al PalaMinardi

La nuova Passalacqua di capitan Nadalin cresce bene

Via agli abbonamenti. Previste varie formule, la società si appella ai tifosi perchè sostengano lo sforzo della dirigenza Foto Corrierediragusa.it

Senza intoppi la preparazione della Passalacqua. Vecchie e nuove giocatrici si apprestano alla seconda settimana di allenamenti suddivisi tra palestra con esercizi specifici di rafforzamento e sedute tecnico-tattiche al PalaMinardi. Si respira un ottimo clima all´interno del gruppo e il capitano Jenifer Nadalin (nella foto di Giovanni Cassarino a sin. con Erkic) fa da "balia" alla nuove come Maja Erkic e Monique Ndjock. Coach Molino tiene sotto osservazione tutte le atlete in una fase delicata della stagione che dovrà consolidare nell´ambito della pallacanestro nazionale il nome della società ragusana. L’obiettivo dichiarato di quest’anno, pur nella consapevolezza del fatto che la concorrenza è quanto mai agguerrita e che le altre squadre si sono ulteriormente rafforzate, è la conquista dello scudetto. Non sarà facile ma per una squadra che per due anni consecutivi ha sfiorato il tricolore tutto è possibile nonostante la corazzata Schio.

Come marcia di avvicinamento alla Supercoppa che si disputerà al PalaCampagnola della cittadina veneta domenica 27 la Passalacqua ha programmato un quadrangolare per venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 al PalaMinardi. Vi prenderanno parte il Vega Palermo di A2, Umbertide e Battipaglia oltre alle padrone di casa. Sarà l´occasione per i tifosi di vedere all´opera il nuovo quintetto. La società ha intanto lanciato la campagna abbonamenti sottolineando che le risorse economiche provengono in primis dalla società Passalacqua, poi dagli sponsor e quindi proprio dallo stesso pubblico che con l’acquisto dell’abbonamento e del biglietto partecipa e contribuisce al raggiungimento degli obbiettivi prefissati. Nessun contributo da enti pubblici, anche se l´amministrazione comunale ha reso fruibile il palazzetto con la necessaria sistemazione delle luci e delle poltroncine.

Queste le tipologie di abbonamento che sono state previste dalla società:

Gold: costo 90 euro con posto a scelta nel settore giallo più la facoltà di mantenere lo stesso posto nei playoff al «prezzo/contributo» di 40 euro

Silver e Silver Junior: costo 70 euro (50 euro fino a 18 anni) nei posti liberi del settore giallo

Platinum: costo 120 euro con posto nel parterre, compreso di diverse agevolazioni

Questi, invece, i prezzi dei biglietti per la singola partita: settore giallo 10 euro; settore azzurro 7 euro; ridotto (11/18 anni nel solo settore azzurro) 5 euro