Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1168
RAGUSA - 06/06/2015
Sport - Calcio: tempo di bilanci alla sezione iblea dell’Aia

Arbitri ragusani crescono, tante promozioni

Altro elemento di punta è rappresentato dal lavoro sezionale con ben 2 corsi arbitri di cui 34 nuovi arbitri selezionati nel mese di gennaio e altri 20 pronti per il prossimo corso Foto Corrierediragusa.it

Tempi di bilancio alla sezione arbitri a Ragusa. E per l’occasione si tratta di una stagione da incorniciare dopo il buon lavoro svolto dalla sezione arbitrale della provincia iblea. Nella recente stagione agonistica del 201314 nonché in quella attuale del 201415 le singole promozioni e gli attestati di professionalità (certificati dalle illustri visite da parte del presidente regionale Pippo Raciti, il vice Armando Salvaggio e il componente del settore tecnico Giorgio Vitale) rappresentano un altro punto fermo del settore sportivo ragusano.

Negli Esordienti sezionali della stagione in corso, con Giovanni Arestia, Samuele Cultrera, Alessandro Firera, Giuseppe Frasca, ed il veterano Nunzio Bertino inseriti in Prima Categoria da gennaio 2015. Debutto in Promozione invece per Angelo Iacona e Daniele Piccitto, mentre tra gli arbitri che dirigeranno le gare di Eccellenza troviamo Carmelo Gurrieri, Giuseppe Baglieri e Simone Carpenzano. Giuseppe Cirnigliaro è stato promosso come assistente dalla Promozione all’Eccellenza, mentre per Filippo Pancrazi è arrivato l’esordio in C1 calcio a 5 oltre l’inquadramento tra gli arbitri di beach-soccer.

Altro elemento di punta è rappresentato dal lavoro sezionale con ben 2 corsi arbitri di cui 34 nuovi arbitri selezionati nel mese di gennaio e altri 20 pronti per il prossimo corso. Tutto questo senza sottovalutare il continuo monitoraggio e consulenza dei giovani arbitri provinciale da parte del presidente Andrea Battaglia e di tutti gli arbitri più esperti. Ma le conferme di maggiore consistenza sono arrivate dalle certezze sezionali nell’arbitraggio, con Stefano Frasca promosso «Cai», Bartolo Burletti Can B calcio a 5, Francesco Amato e Salvo Cucuzzella in C1 calcio a 5; Antonino Macca e Paolo Spadaro assistenti in Eccellenza. Infine osservatori nazionali Rosario Spata, Gigi Bellassai e Giuseppe Martorina. E le speranze per il prossimo futuro? Le promozioni di Stefano Frasca alla Can D e la presenza in Can B calcio a 5 di Francesco Amato.