Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 1125
RAGUSA - 30/05/2015
Sport - Basket, A1: è la terza riconferma dopo quelle di Lia Valerio e Gaia Gorini, lascia invece la Mauriello

La Gonzalez resta in biancoverde, la Passalacqua cerca rinforzi

Occhi puntati su Erlana Larkins per le americane, piace anche la Consolini Foto Corrierediragusa.it

Terza conferma in casa Passalacqua. Debora Gonzalez (nella foto), argentina, naturalizzata italiana, vestirà il biancoverde per la seconda stagione consecutiva. Insieme a Gaia Gorini, anch´essa riconfermata, la Gonzalez, costituirà la coppia di playmaker per la nuova stagione. Dice l´atleta argentina: "Cercherò di fare ancora meglio dello scorso anno per potere aiutare di più la squadra. Sono certamente molto contenta di restare a Ragusa dove ho avuto un’esperienza fantastica l’anno scorso e che spero di ripetere quest’anno». Ed intanto continuano a lavorare sodo in perfetta sintonia il presidente Gianstefano Passalacqua ed il coach Nino Molino per la composizione del roster 2015-2016: una squadra che avrà come obiettivo quello di confermarsi ai vertici nazionali e puntare dritto allo scudetto.

La società è intenzionata a confermare Jenifer Ndalin che si è detta disponibile a continuare la sua esperienza con la Passaklacqua ma tutto ancora è da definire. Per quanto riguarda le americane si punta certamente alla riconferma di Ashley Walker, anche se Schio ssta cortegianndo la giocatrice. Come americana al posto di Plenette Pierson, che viene data in uscita si punta a Erlana Larkins, 29 anni, pivot americano nata a West Palm Beach, che potrebbe prendere il suo posto. Il poderoso pivot ha giocato quest´anno in Turchia dopo avere vinto lo scudetto due anni fa con Schio facendosi apprezzare proprio da Nino Molino.

Nel frattempo è terminata l’avventura della formazione Under 15 alla finali nazionali di Roseto degli Abruzzi. Le ragazze allenate da coach Gianni Recupido si sono qualificate al terzo posto del girone D, sfiorando una storica qualificazione alle top16 ma sopratutto uscendo a testa alta dalla manifestazione dove hanno dimostrato di saper giocare alla pari con le altre realtà italiane