Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 793
RAGUSA - 22/04/2015
Sport - Rugby, serie B: restano da giocare le ultime due gare di campionato

Padua tenta l´ultima carta per la salvezza contro Colleferro

I paduini devono vincere e sperare nelle sconfitte delle dirette concorrenti Foto Corrierediragusa.it

Battere il Colleferro e poi aspettare che da Napoli e Roma arrivino notizie positive, per giocarsi il tutto per tutto nella successiva trasferta di Lecce. E´ quello che deve fare il Padua a due partite dalla fine del campionato. La salvezza non è più nelle mani dei rugbisti ragusani ma dipende anche dai risultati degli avversari diretti nella lotta per non retrocedere. In effetti, con ancora 10 punti in palio, la matematica non condanna la squadra biancazzurra alla retrocessione, anche se tutti sono coscienti che ottenere la salvezza, a questo punto, sarebbe un mezzo miracolo.

Ciccio Schininà, team manager ibleo: "Abbiamo cinque punti di distacco dalla Capitolina, che però deve ancora giocare tre partite, e sette da Reggio Calabria. Dovremmo vincere entrambe le gare e sperare nel doppio passo falso delle nostre avversarie. Noi ci crediamo, ma sappiamo che non sarà un obiettivo facile da centrare, soprattutto perché centrarlo non dipende solo da noi". Coach German Greco sprona la squadra a fare il proprio dovere: "Dobbiamo provarci fino a quando la matematica non ci condanna. In questi giorni stiamo lavorando soprattutto sulla testa dei ragazzi. Il loro morale è abbastanza basso e sabato ci serve una squadra che abbia voglia e grinta. Perché con i laziali sarà una partita vera".

Sabato, si gioca alle ore 18, e sul campo di via della Costituzione arriva il Colleferro, fino a domenica scorsa capolista del girone ma che ultimamente sembra un po’ appannato. Servirà certamente l´apporto e il sostegno del pubblico che mai come in questo caso dovrà fare la propria parte.