Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 1183
RAGUSA - 14/04/2015
Sport - Basket, A1: gara 1 delle semifinali mercoledì alle 20.30 al PalaMinardi, biancoverdi al completo

Passalacqua contro Napoli, si gioca per arrivare alla finale

Le partenopee sono avversario ostico, hanno inflitto la prima sconfitta della stagione alle ragusane in campionato Foto Corrierediragusa.it

E’ tempo di semifinale. C’è la Saces Dike Napoli di Roberto Ricchini nel cammino della Passalacqua spedizioni. La formazione partenopea arriva al Palaminardi di Ragusa (palla a due mercoledì alle 20,30) dopo avere ribaltato il fattore campo con San Martino di Lupari ed avere superato i quarti di finale con un secco 2-0. Proprio come le biancoverdi che hanno battuto Lucca con l’identico punteggio. 1-1 il computo degli scontri diretti tra le due squadre nel corso della stagione regolare, con le ragusane che si sono imposte in casa nel girone d’andata e con le partenopee che hanno poi ripagato il conto nel girone di ritorno.

Statistiche che oggi lasciano però il tempo che trovano perché si riparte con tutto azzerato e sarà un’altra storia. Il gruppo si allena al gran completo con Paola Mauriello (nella foto) e Lia Valerio che hanno ripreso a lavorare con le compagne. Ed è proprio il capitano a suonare la carica prima dell’importante appuntamento: «Napoli è un avversario molto difficile dato si tratta di una formazione molto aggressiva che difende molto forte nei confronti della quale dovremo giocare una grande partita. Noi siamo ovviamente super concentrate e siamo contente di essere rientrate tutte. L’umore è alto e la voglia è tanta, vogliamo far bene e non è una frase fatta: ce la metteremo tutta. Da parte del pubblico mi aspetto lo stesso entusiasmo che abbiamo noi, ma so che daranno tutto quello che hanno sempre dato in questi tre anni, cioè da quando sono qui». Il match sarà trasmesso in diretta streaming sul sito della Legabasket femminile, mentre gara 2 è in programma sabato alle 18 a Napoli. L’eventuale gara 3 si giocherà ancora al Palaminardi martedì 21.

L´altra semifinale, che vedrà opposte il Famila Wuber Schio all´Umana Reyer Venezia, che sabato sera si è aggiudicata la "bella" con Umbertide con il punteggio di 60-40. Un derby, quindi, tra le campionesse di Italia in carica e le vincitrici dell´Adriatic League,