Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 547
RAGUSA - 09/03/2015
Sport - Calcio, Promozione: 2 posti ancora liberi per i play off 4 squadre in lotta

Amarezza Ragusa, ma restano ancora 3 match decisivi

Gli azzurri riposano domenica prossima, poi nell’ordine Comiso in casa, trasferta a Palazzolo e chiusura in casa con il S. Croce Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa si mangia le mani. Ha per sola grande occasione di superare Palazzolo e Atletico Catania in classifica e assicurarsi, almeno temporaneamente,il posto nei play off. Dice il tecnico, Salvatore Utro: "E´ stato un vero peccato. Non ho ancora smaltito la rabbia per una partita che è stata interpretata bene da parte dei ragazzi. Fa pareggiare una partita proprio per come è andata, perché altre volte avevamo sempre regalato qualcosa, invece contro il Priolo la squadra non ha regalato niente. Abbiamo giocato 90´ di grande intensità, cercando sempre di tenere il pallino del gioco a nostro favore e lo abbiamo fatto Siamo passati in vantaggio dopo che eravamo stati già vicini al gol, poi due minuti dopo avere fatto gol abbiamo perso Valerio per un infortunio muscolare e l´abbiamo dovuto sostituire con un difensore, perché Bennardo e Corso non erano disponibili e dunque è entrato Gennaro che comunque ha fatto una grande partita.

Nonostante questo la squadra ha continuato a premere sull´acceleratore, loro non hanno mai tirato in porta. Nel secondo tempo avevamo intenzione di chiuderla ma c´è stata una ingenuità del nostro portiere sull´unico mezzo tiro che hanno fatto: un´uscita senza senso per la quale si è fatto sorprendere con un mezzo pallonetto. Abbiamo comunque continuato ad attaccare, ed abbiamo preso un palo con Milazzo di testa, poi uno con Nigro su punizione, collezionando anche tre palle nitide per fare gol, con Tosto, Gennaro e Vicari, oltre ad un rigore clamoroso non dato. Abbiamo perso due punti che ci complicano la vita, ma non voglio fare nessun calcolo". Gli azzurri resteranno alla finestra domenica prossima per osservare il loro turno di sosta ma seguiranno con tanto interesse lo scontro tra Palazzolo e Atletico Catania. Un pari sarebbe il risultato migliore per gli azzurri che dovranno comunque pensare a vincere le ultime tre partite del loro campionato, Comiso, Palazzolo e S. Croce.

E´ successo sabato:
Sporting Priolo-Ragusa: 1-1
Marcatore: 30´ pt Sella, 12´ st Garofalo

Ragusa: Caruso, Cicero, Iapichino, Tumino, Puglisi, Nigro, Milazzo, Valerio (38´pt Gennaro), Tosto, Sella, Vicari


Il Ragusa spreca una grande occasione per vincere al "Di Bari" di Siracusa dove si è disputato l´anticipo contro il Priolo. Tanti errori sotto porta da parte degli avanti azzurri ed un errore del giovane portiere Caruso hanno costretto il Ragusa al pari. E´ stata una partita praticamente a senso unico con il Ragusa sempre riversato nella metà campo avversaria. Nel primo tempo Valerio e Milazzo prendono le redini del centrocampo e mettono in condizione gli attaccanti di battere a rete. Al 30´ vantaggio ragusano con Sella che raccoglie un corner battuto da Valerio e in semirovesciata insacca.

Poi il Ragusa deve rinunciare a Valerio per infortunio, al suo posto Utro manda in campo il giovane Gennaro. Al 12´ della ripresa i locali passano inaspettatamente in vantaggio. Caruso esce a farfalle su una palla alta, interviene Garofalo ed un gioco da ragazzi mettere in rete. Non si scompongono i ragusani che si riversano in avanti. Al 30´ grande occasione per Nigro che su punizione lascia partire un bolide che si infrange sul palo a portiere battuto. Ancora Ragusa in avanti ma Vicari e Tosto non riescono a metterla dentro. Si finisce con gli azzurri nella metà campo avversaria ma è solo pari.

I risultati della 11ma giornata (8 mar.2015):
Atl. Catania-Comiso:5-2
Città Catania-S. Croce: 2-1
Gela-Palazzolo:3-0
Macchitella-Pachino:9-3
Sp.Battiati-Gela:1-1
Sp. Priolo-Ragusa:1-1
Riposano: Belvedere e Sicula Leonzio

La classifica:
Sicula Leonzio 52
Atl. Gela 48
Gela 46
S. Croce 43
Atl. Catania 38
Ragusa 37
Palazzolo 37
Città Catania 28
Macchitella 24
Belvedere 21
Priolo 21
Comiso 17
Sp. Battiati 16
Pachino 14