Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1099
RAGUSA - 01/03/2015
Sport - Basket, A1: le ragusane mantengono la testa della classifica in virtù della differenza canestri

Passalacqua battuta a Schio di un solo punto in overtime

Grande prova di Plenette Pierson che ha realizzato 23 punti. Di Sottana il punto decisivo ma Gonzales sbaglia gli ultimi due liberi Foto Corrierediragusa.it

Schio - Passalacqua Rg: 76 - 75 (dts)
parziali:20-21, 36-35, 52-54, 69-69

Schio: Yacoubou 16, Gatti, Sottana 11, Spreafico ne, Anderson 12, Masciadri 17, Sliskovic 2, Zandalasini 4, Ress 7, Macchi 7

Passalacqua Rg: Ivezic 10, Gorini 3, Cinili 2, Mauriello ne, Galbiati 6, Canova ne, Walker 14, Gonzalez 15, Nadalin 2, Pierson 23


Ragusa perde la seconda sfida consecutiva con le scudettate di Schio. Una sconfitta maturata solo al primo supplementare ma che consente alla Passalacqua di continuare a mantenere la prima posizione in classifica. Le aquile biancoverdi infatti sono in vantaggio negli scontri diretti (in virtù del +2 dell’andata, 73-71). Ciò significa che, anche in caso di vittoria arancione nel turno che prevede il riposo per le biancoverdi (25/3), le ragusane manterranno il primo posto in classifica.

Si è giocato al PalaCampagnola davanti a quasi duemila spettatori.Il primo tempino è stato caratterizzato, come tutto il match, da un sostanziale equilibrio con sorpasso e controsorpasso, fino agli ultimi istanti, quando, sul 20-18 per le padrone di casa, il tiro disperato di Gorini riporta avanti la Passalacqua, 20-21.

La sfida tra le due migliori formazioni del torneo procede, anche in questo secondo quarto, all’insegna dell’equilibrio. Ress porta le scledensi a +1, 22-21, ma Pierson ribalta la situazione, 22-23. Poi, il terzo tempo di Macchi e la tripla di Masciadri costruiscono un parziale di 5-0, 27-23, ma Galbiati e Nadalin pareggiano i conti, 27-27. Sul 33-33, a meno di un minuto dalla seconda sirena, Masciadri colpisce ancora da tre, 36-33, ma subito Gonzalez accorcia, per il 36-35 di metà partita.

Dopo l’intervallo, la Passalacqua va in testa, 36-37. Sul 36-39, Sottana ricuce, 38-39, ma i due personali di Walker valgono di nuovo il +3, 38-41. Con un break di 9-0, le venete volano a +6, 47-41 e il PalaCampagnola si infiamma. Ma l’entusiasmo del pubblico viene presto smorzato dal controparziale di 8-0 di Ivezic e Gonzalez, 47-49.Poi Masciadri colpisce da tre, 50-49. I 5 punti di una Pierson in grande spolvero e i due personali di Sottana, fissano il tabellone sul risultato di 52-54 dopo 30 minuti di gioco.

In apertura di ultimo periodo Ragusa prende le redini del gioco e vola a +9, 52-61. La reazione di Schio è immediata. Grazie a Yacoubou e Macchi, le scledensi si rifanno sotto, 58-61. Il botta e risposta dalla lunga distanza tra Ivezic e Anderson, non varia il distacco di 3 punti, 61-64. Dopo il time out di coach Molino, il giro e tiro di Yacoubou vale il -1, 63-64. Pierson ed Anderson realizzano, 65-66. Poi, ad 80» dalla fine della gara, Gonzalez centra il bersaglio da 3, 65-69. Le arancioni non si arrendono e, con due canestri, agguantano una parità, 69-69, che porta le squadre ai supplementari.

Il primo canestro dell’overtime è delle ragusane, 69-71. Anderson ripristina l’equilibrio, 71-71, ma le biancoverdi tornano sopra con Pierson, 71-73. Dalla lunetta, Macchi fa 1/2, 72-73, Pierson mette un 2/2 che decreta il +3, 72-75, ma, poco dopo, Masciadri impatta, 75-75. A 20» dalla fine, Gonzalez manda in lunetta Sottana, che è precisa solo a metà, 76-75. Ora è Sottana a commettere fallo sulla play ragusana, che, con uno 0/2, regala la vittoria a a Schio.