Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 514
RAGUSA - 26/02/2015
Sport - Sarà accompagnato dal vicepresidente Giorgio Scarso, farà gli onori di casa Sasà Cintolo

Presidente nazionale Coni in visita alla Scuola dello Sport

Giovanni Malagò vuole rendersi conto di persona di una delle più positive del meridione Foto Corrierediragusa.it

Giovanni Malagò (nella foto) in visita alle strutture sportive ragusane, Il presidente del Coni arriverà venerdì pomeriggio alla Scuola regionale dello Sport di via Magna Grecia. Malagò sarà accompagnato dal vicepresidente Giorgio Scarso con il quale successivamente si recherà a Modica dove visiterà la sala Scherma.

A fare gli onori di casa presso la scuola regionale dello sport il delegato provinciale del Coni, Sarà Cintolo che dice: "Il presidente Malagò aveva espresso più volte la volontà di venire a Ragusa per visitare la Scuola dello sport. Questa visita ci inorgoglisce, come il fatto che la visita del presidente nazionale contribuirà ad accrescere il valore di una realtà che continua ad operare come centro di eccellenza in Sicilia per quanto riguarda la formazione, senza dimenticare che la palestra è stata destinata, ormai da mesi, a centro federale di ginnastica. Una circostanza, questa, che ci ha permesso, tra le altre cose, di ospitare, nel mese di settembre scorso, i giochi Comegym aperti ai Paesi del Mediterraneo. La presenza del presidente Malagò è un evento di notevole importanza per la nostra realtà che stiamo preparando a sviluppare nella maniera migliore anche per le implicazioni che lo stesso potrà comportare per quanto concerne il futuro della Scuola regionale di Sport della Sicilia con sede a Ragusa".