Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 822
RAGUSA - 10/02/2015
Sport - Calcio, Promozione: gli azzurri restano sempre in zona play out a quota 30 punti

Il pari con la capolista fa bene al morale del Ragusa

Il tecnico Utro perderà per squalifica due pedine importanti come Valerio e Bennardo per la gara di domenica contro il Città di Catania Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa trae fiducia dal pari sul campo della capolista Sicula Leonzio. Dice il tecnico Salvatore Utro: "Sono soddisfatto perché i ragazzi, sul campo della capolista, hanno giocato una grande partita di qualità, interpretando la gara in maniera eccellente, gestendo bene la palla e le distanze ed hanno cercato di portare a casa la vittoria che purtroppo non è arrivata. Peccato perché abbiamo fallito delle buone occasioni soprattutto nel primo tempo, che non sono andate a buon fine anche per bravura del loro portiere. Rimane il fatto che siamo stati l´unica squadra che ha imposto il proprio gioco a Lentini. E questo ci deve dare fiducia e morale per il futuro".

Gli azzurri hanno trovato l´impostazione ideale con un centrocampo a tre dove Bennardo (nella foto), Tumino e Valerio riescono a fare reparto ed hanno trovato nel tridente avanzato con Vicari, Tosto e Sella l´amalgama giusto. L´unica pecca è costituita dalla mancata concretizzazione delle occasioni create. In difesa è ormai collaudata la coppia Puglisi-Nigro ed anche il portiere Caruso si è dimostrato all´altezza della situazione.

In attesa di recuperare Cavone, Gennaro e Corso il tecnico dovrà cominciare a pensare sin da domenica a sostituire due pedine importanti come Valerio, espulso e quindi squalificato e Bennardo che ha rimediato la quarta ammonizione e non potrà dunque scendere in campo. Il Ragusa affronterà il Città di Catania, ottavo in classifica ma staccato dalla zona play out. Un impegno sulla carta non proibitivo che il Ragusa dovrà tuttavia affrontare con la stessa carica e determinazione messe in mostra a Lentini.

E´ successo domenica:
Sicula Leonzio-Ragusa:0-0

Ragusa: Caruso, Cicero Milazzo, Tumino, Puglisi, Nigro, Bennardo, Valerio, Vicari, Tosto, Sella

Arbitro:Mirabella di Acireale
Note: 20´ st espulsi Signorelli e Valerio per scorrettezze


Il Ragusa spreca una buona occasione per violare il campo della capolista. Prestazione autoritaria degli azzurri che non hanno praticamente "sofferto" più di tanto la forza della Leonzio ed hanno ribattuto colpo su colpo. Ancora una volta la squadra di salvatore Utro deve mangiarsi le mani per le occasioni sprecate ma il tecnico e la dirigenza possono essere soddisfati per la prestazione di Milazzo e compagni. Match molto combattuto al "Comunale" di Lentini e padroni di casa cattivi al limite del regolamento.

Nel secondo tempo, a quasi 20´ dalla fine, l´arbitro ha espulso Valerio e il suo diretto avversario Signorelli per gioco falloso. Utro ha schierato un 4-3-3 non rinunciando ad attaccare. Si è visto subito che il Ragusa c´era perchè al 10´ Sella e al 23´ Vicari hanno avuto delle buone occasioni non debitamente sfruttate. La Leonzio si fa viva a 10´ dalla fine della prima frazione di gioco con un traversone dalla media distanza che scheggia la traversa.

Nel secondo tempo Valerio al 12´ sfiora il palo con un tiro secco, Vicari al 18´ ha una grande occasione a tu per tu col portiere ma il gol è solo sfiorato. Ci prova da lontano Puglisi con un paio di tiri da lontano. La Leonzio macina gioca ma non penetra grazie alla buona tenuta di Puglisi e Nigro. Carbonaro ci prova a 10´ dalla fine ma Caruso fa buona guardia. Si chiude con la capolista in avanti e un estremo tentativo di Ardizzone di andare in gol ma Caruso risponde pronto ancora una volta. Buon pari comunque per il Ragusa che ha dato la risposta attesa sul campo.

I risultati della sesta giornata di ritorno:
Belvedere-S. Croce:0-1
Città Catania-Priolo:3-0
Gela-Atl.Catania:0-0
Macchitella-Palazzolo:1-1
Sicula Leonzio-Ragusa:0-0
Sp.Battiati-Comiso:2-2
Riposano: Atl. Gela e Pachino

La classifica:
S. Leonzio 45*
Atl. Gela 38
S. Croce 37
Gela 36
Atl. Catania 32
Palazzolo 32
Ragusa 30
Città Catania 22
Macchitella 21
Belvedere 20
Priolo 19
Sp. Battiati 15
Pachino 13
Comiso 12
*un punto in meno di penalizzazione