Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 552
RAGUSA - 03/02/2015
Sport - Calcio, Promozione: Ettore Tuccitto svolgerà le funzioni di presidente

Il Ragusa pensa già al match contro la capolista Leonzio

IL tecnico Utro: "I play off sono il nostro obiettivo, noi comunque pensiamo alla giornata e vediamo cosa succederà a fine campionato" Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa pensa alla sfida con la capolista Sicula Leonzio. Trasferta difficile sul campo lentinese ma il tecnico Salvatore Utro (nella foto) è fiducioso visto che i suoi uomini stanno attraversando un buon momento e sono molto motivati: "Contro il Battiati abbiamo ottenuto tre punti contro una squadra che nelle ultime settimane ha fatto bene, Abbiamo sbagliato tropi gol ma per fortuna non abbiamo corso pericoli di sorta. I play off sono il nostro obiettivo, noi comunque pensiamo alla giornata e vediamo cosa succederà a fine campionato, Abbiamo già in testa i nostri prossimi avversari e dobbiamo dare il meglio"

In società tiene banco la vicenda delle dimissioni di Simone Mazzone da presidente. Non ci sono state ripercussioni sulla squadra e fino alla fine del campionato sarà il vicepresidente Ettore Tuccitto a svolgere il ruolo di guida. Franco Proto, dal canto suo, ha ribadito, la sua volontà di avviare un progetto serio con il Ragusa ma è troppo presto per capire come e da dove vuole cominciare. Molto conterà l´esito del campionato perchè, è chiaro, che un Ragusa in Eccellenza sarebbe molto più appetibile e stimolante per l´imprenditore catanese. Il direttore sportivo Cesare Sorbo a nome della dirigenza ha preso atto della decisione di Mazzone: "Siamo dispiaciuti, avremmo gradito che lui avesse continuato questa avventura intrapresa insieme ad inizio stagione, per il resto continuiamo ad andare avanti con l´obiettivo di raggiungere i play off".

E´ successo domenica:
Ragusa-Sporting Battiati: 2-0
Marcatori: Vicari al 7´ st, 47´ st Bennardo

Ragusa: Caruso, Cicero, Milazzo, Tumino, Puglisi, Nigro, Bennardo, La Rosa (47´ st Iapichino), Vicari (38´ st Tosto), Valerio, Sella. All. Salvatore Utro


Il Ragusa merita e fa sua la partita con il minimo sforzo. Gli azzurri nel gelo e nel vento dell´Aldo Campo hanno controllato per lunghi tratti gli etnei ed hanno concesso poco. Come di solito accade il Ragusa non è stato nè fortunato nè lucido nel concretizzare le occasioni avute nel corso dei 90´. E´ stato ancora una volta Vicari a togliere le castagne dal fuoco agli uomini di Utro con un gol di rapina dei suoi. La rete è arrivata dopo 7´ della ripresa quando Tumino dalla sinistra ha crossato in area e Vicari ha anticipato il suo marcatore ed ha depositato alle spalle dell´estremo difensore dello Sporting Battiati.

Il Ragusa ha ancora premuto sull´acceleratore e Sella e lo stesso Vicari hanno avuto un paio di buone palle per il raddoppio. Al 23´ Milazzo colpisce la traversa su tiro da fuori e al 27´ il colpo di testa di Vicari su cross di Sella incoccia la barra trasversale. Il gol della sicurezza è arrivato a tempo scaduto con Bennardo su cross di capitan Milazzo. Il Ragusa resta così vicino alla zona play out e domenica c´è la capolista Sicula Leonzio.

Le partite della quinta giornata di ritorno: (1 febr. 2015):
Atl.Catania-Città Catania:3-0
Comiso-Macchitella Gela:3-3
Palazzolo-Belvedere:1-0
S. Croce-Pachino:3-1
Priolo-Sicula Leonzio:0-3
Riposano: Atl. Gela e Gela

La classifica:
S. Leonzio 44*
Atl. Gela 38
Gela 35
S. Croce 34
Atl. Catania 31
Palazzolo 30
Ragusa 29
Belvedere 20
Macchitella 20
Città Catania 19
Priolo 19
Sp. Battiati 14
Pachino 13
Comiso 11
*un punto in meno di penalizzazione