Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 1173
RAGUSA - 08/12/2014
Sport - Calcio, Promozione: domenica trasferta delicata a S. Croce per un derby sentitissimo

Torna la fiducia nel Ragusa dopo 5 risultati utili consecutivi

Sansan è andato via, Tomeo e Li Castri si trasferiranno. La società a caccia di rinforzi Foto Corrierediragusa.it

Risicato ma fondamentale. Il successo sul Palazzolo rafforza la fiducia in casa Ragusa ed un posto utile nei play off è a portata di mano. La società sta già pensando ad attrezzarsi per il girone di ritorno operando sul mercato dopo la rinuncia a Sansan e l´abbandono di Li Castri e Tomeo per motivi familiari. E´ arrivato Sella dal Modica ma non basta perchè bisogna coprire dei vuoti di organico e già domenica nel derby con il S. Croce bisognerà correre ai ripari anche perchè mancherà Puglisi per squalifica dopo l´espulsione con il Palazzolo.

«Siamo sulla strada giusta - dice il vicepresidente Ettore Tuccitto - perché prima affrontavamo le partite in un modo diverso. Conttro il Palazzolo, specie nel secondo tempo, eravamo determinati ad ottenere la vittoria. La squadra ha lottato, difendendo il gol e confezionando diverse occasioni utili per il raddoppio".

Per il tecnico Salvatore Utro: "Queste sono le partite che mi piace di più vincere, abbiamo giocato forse meno bene rispetto ad altre volte. Avevamo di fronte una squadra che aveva perso solamente una volta e che ha obiettivi importanti. Sapevamo che non era facile e che il risultato positivo era fondamentale, anche per i risultati delle dirette avversarie. I ragazzi hanno voluto la vittoria e grazie a questi tre punti ci troviamo al sesto posto in classifica, a due lunghezze dalla quinta».

E´ successo domenica:
Ragusa-Palazzolo:1-0
Marcatore: 24´st Valerio

Ragusa:Caruso, Gennaro, Iapichino, Tumino, Puglisi, Milazzo, Valerio Li castri, Bennardo, Tomeo (Vicari 10´st), Sella

Palazzolo: Aglianò, Genovese, Accardo, Bordonaro, A. Gallo, Ricca, Arena, L. Gallo, Germano, Linares, Sollano.

Note: espulso Puglisi al 24´st


Quinto risultato utile consecutivo per il Ragusa. Gli azzurri si portano a quota 16 ed avvicinano la zona play off. E´ stato il miglior commiato per gli uomini di Salvatore Utro dal proprio (sparuto) pubblico) per l´anno in corso visto che gli azzurri ritorneranno all´Aldo Campo solo a metà gennaio. Una punizione, deviata in modo decisivo dalla barriera, calciata da Ronny Valerio (nella foto) ha dato i tre punti al Ragusa contro l´ostico Palazzolo.

Nel corso del primo tempo, terminato a reti bianche, gli azzurri hanno mantenuto alta la pressione, confezionando importanti azioni offensive con Bennardo (una girata di poco a lato al 5’ su assist di Valerio) e con Tomeo, mandato solo davanti alla porta da Sella. Sempre Tomeo è pericoloso di testa, al 27’ su angolo battuto da Li castri.

Decisamente più sofferta la seconda frazione di gioco per l’undici ragusano. Passati in vantaggio al 14’, gli azzurri devono fare i conti, dopo pochi minuti, con l’espulsione di Puglisi per un fallo commesso a centrocampo. In inferiorità numerica, il Ragusa stringe i denti e difende il risicato vantaggio, conquistando una vittoria importantissima sia per la classifica che per il morale del gruppo, impegnato la prossima settimana nel difficile derby in trasferta con il Santa Croce.

I risultati della 14ma di andata (7 dicembre 2014):
Città Catania-Pachino: 1-1
Gela-Atl.Gela:1-3
Ragusa-Palazzolo:1-0
Sicula Leonzio-Belvedere:4-2
Sp. Battiati-Macchitella:1-0
Priolo-S. Croce:0-2
Riposano: Atl. Catania e Comiso

La classifica:
Sicula Leonzio 31
At. Gela 29
S. Croce 25
Gela 21
Palazzolo 18
Atl.Catania 16
Ragusa 16
Sp. Priolo 15
Città Catania 14
Belvedere 13
Macchitella 12
Comiso 11
Sp.Battiati 10
Pachino 4

*Valverde ritirato