Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 845
RAGUSA - 01/12/2014
Sport - Rugby, serie B: c’è stata partita solo per un tempo, paduini rimaneggiati

Il Padua lotta ma si deve arrendere ad Amatori Catania

Prestazione comunque incoraggiante dei ragusani per quanto hanno saputo fare in campo Foto Corrierediragusa.it

Amatori Catania- Padua Ragusa: 32-8
Marcatori: 7´ m. Russo t. Borina, 23´ c. p. Borina, 31´ c. p. G. Iacono, 43´ m. Vastat t. Borina, 48´ m. Di Paola, 53´ m. Borina t. stesso, 65´ m. Vona, 75´ c. p. Borina

Amatori Catania: Borina, Di Paola (66´ Valmori), Calamaro, Greco, Scuderi, Camino, Di Prima (44´ Moncada), Vasta, Palmieri, Ferrara (58´ Caruso), Giarlotta (73´ Giustolisi), Ardito, Guglielmino (47´ Amato), Certo (41´ Cartarrasa), M. Russo. All: Vittorio

Padua Ragusa: Modica, Muccio (45´ G. Tumino), Vona, Marlin, P. Iacono, G. Iacono, Valenti (60´ La Rocca), C. Iacono, S. Iacono, Stracquadaneo, Carbonaro (75´ Licitra), G. Tumino, S. Russo, Di Mauro, Campanella (70´ Cirnigliaro). All: Modica.

Arbitro: Sironi di Colleferro


Al "Benito Paolone" il derby va ai padroni di casa. C´è stata partita solo per un tempo poi i catanesi hanno dilagato.Il Padua era troppo rimaneggiato, oltre dieci assenti della rosa titolare, e non ha potuto opporre molto allo strapotere fisico dell´Amatori. I 24 punti di scarto finali ci stanno tutti anche se la prima frazione di gioco ha fatto vedere un Padua all´altezza.

Il primo tempo è stato sostanzialmente equilibrato, nella ripresa c´è stata soltanto una squadra in campo quella catanese. Il risultato si sblocca dopo 7´ con Davide Vasta che guadagna metri, poi il mediano di apertura Graziano Camino apre per l´accorrente Michael Russo che di forza sigla la meta, trasformata da Fabio Borina, quest´ ultimo si ripete al 23´. Il Padua non resta a guardare, anzi chiude per alcuni minuti l´Amatori all´interno dei ventidue metri sino a quando usufruisce di un calcio piazzato sotto i pali che l´apertura Iacono trasforma facilmente. Il primo tempo si conclude 10-3.

Nella ripresa è un´altra partita. La seconda meta arriva da Vasta e permette all´Amatori di allungare, a trasformare ci pensa poi il solito «cecchino» Borina. In 5´ i biancorossi ottengono il bonus: al 48´ Borina bucala difesa ragusana , smista l´ovale Di Paola, che supera in velocità due avversari e mette oltre a linea. Al 53´ Di Paola confeziona l´assist a Borina che ribadisce in meta e trasforma. La partita praticamente è archiviata ma l´orgoglio Padua c´è e si nota al 65´ con una meta della mischia firmata da Vona. L´ultimo sussulto è di Borina che fissa il risultato sul 32-8.

Al triplice fischio finale tra i 30 in campo tanti abbracci e sorrisi, tanti sono gli ex di questa partita, mentre gli staff tecnici delle due squadre si complimentano a vicenda, facendosi gli «in bocca al lupo» per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi.