Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 477
RAGUSA - 14/11/2014
Sport - Basket, A1: domenica la società avvierà ufficialmente la vendita del merchandising

Tutti gli occhi del basket puntati su Passalacqua-Schio

E’ la sfida tra le prime due squadre del massimo campionato, scledensi scudettate e impegnate in EuroLega Foto Corrierediragusa.it

Sarà tutto esaurito al PalaMinardi per la sfida contro Schio. La partitissima in programma domenica farà per l´ottava giornata di andata farà accendere tutti i riflettori del basket nazionale sul parquet ragusano. Schio è prima insieme a Ragusa, ha giocato in settimana a Bruges per l´EuroLega, e resta sempre favorita per l´esperienza e la qualità delle sue giocatrici. Per coach Nino Molino è solo una partita da due punti, come tutte le altre, che non deciderà ancora niente. Il tecnico cerca di tenere bassa la tensione e non vuole che le sue giocatrici sentano oltremodo il peso dell´ambiente e della responsabilità. Molino ha una squadra in forma anche se non tutte sono al top della condizione. Decisive saranno le due americane ma peserà molto il rendimento di Jelena Ivezic che è in fase di netto recupero rispetto alle prime gare di campionato.

L´ambiente ragusano è "gasato" e lo testimonia la prevendita e l´attesa per la gara. La società vuole sfruttare il match con le campionesse d´Italia per proiettare all´esterno la sua immagine. Domenica sarà avviata ufficialmente la vendita del merchandising ufficiale della squadra. All’entrata del palazzetto sarà infatti creata un’apposita area, dove i tifosi potranno acquistare o prenotare la maglia delle partite, che sarà anche personalizzabile, la felpa stile college, la sciarpa e tanti altri prodotti non soltanto di abbigliamento.

«E’ sicuramente una partita importante – commenta il presidente Gianstefano Passalacqua – ma non è fondamentale né per il nostro cammino né per quello di Schio. Questo campionato ha dimostrato infatti che ci sono diverse squadre competitive e sarà una battaglia ogni domenica con tutte le avversarie. Sono certo che il nostro pubblico inciterà le ragazze dal primo all’ultimo minuto, contraddistinguendosi sempre per la grande sportività nei confronti delle avversarie. Poi, chiaramente, se riuscissimo a coronare l’evento con una nostra vittoria sarebbe davvero la ciliegina sulla torta».