Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 591
RAGUSA - 05/11/2014
Sport - Sport equestri: la prova si è tenuta a S. Giovanni La Punta

Cavalieri iblei al campionato regionale dressage

La Società Ippica Ragusana ha presentato in gara 7 binomi suddivisi tra Campionato Promesse e Campionato E Foto Corrierediragusa.it

Si sono fatti onore alloro esordio nel campionato regionale di dressagge gli allievi della Società Ippica Ragusana. Al Circolo Ippico degli Ulivi di San Giovanni La Punta la società iblea ha presentato in gara 7 binomi suddivisi tra Campionato Promesse e Campionato E.

Nel Campionato Promesse Children (cioè le amazzoni ed i cavalieri di età massima di 14 anni) la S.I.R. ha presentato quattro allievi al loro primo campionato regionale, Afra Barone e Marianna Bracchitta che hanno montato entrambe il cavallo ragusano quindicenne Querven; Alessia Mastrosimone e Marco Farruggio che hanno montato il pony italiano di 8 anni Alceo. Afra Barone con Querven ha ottenuto nelle due giornate di gara il 2° posto in E60 ed il 3° posto in E80 ed ha conquistato il bronzo del Campionato Promesse Children. Alessia Mastrosimone con Alceo ha ottenuto il 7° posto. Marco Farruggio, sempre con Alceo, 8° posto, Marianna Bracchitta con Querven 9° posto.

Un esordio in gara positivo per questi allievi della scuola di equitazione della S.I.R., che montando in gara due dei 10 equini (tra cavalli e pony che ordinariamente sono a disposizione degli allievi durante le lezioni), hanno dimostrato che il dressage è una disciplina assolutamente da non sottovalutare e nella quale, lavorando con impegno, si possono ottenere risultati da cui partire anche come base per eccellere anche nel salto ostacoli.

Nel Campionato E hanno partecipato per la categoria children Giorgia Fichera con il castrone tedesco Lombardo (7° posto nella classifica finale) mentre nella categoria juniores Luisa Malfitano con la cavalla di origini spagnole Caprise de Pravia (9° posto nella classifica finale, e Alessia Diquattro con il castrone ragusano Visuale (10° posto nella classifica finale). Inoltre Luisa Malfitano con Caprise de Pravia 7° posto nel Campionato Kur E. Gli istruttori Mario Scribano e Marialuisa Antoci si ritengono soddisfatti dei risultati ottenuti dai 7 binomi, nonostante i più «esperti» abbiano avuto dei momenti «no» e sono sicuri che il dressage verrà portato avanti all’interno della S.I.R. sia tra gli allievi della scuola di equitazione sia tra i proprietari di cavalli.

(Nella foto: da sin. Alessia Mastrosimone, Afra Barone, Marianna Bracchitta)