Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1488
RAGUSA - 22/10/2014
Sport - Basket, A1: si gioca oggi alle 20.30 al PalaMinardi per la quarta giornata

Contro il Vigarano la Passalacqua vuole fare poker

Punteggio pieno per le biancoverdi dopo tre giornate grazie al successo di Battipaglia Foto Corrierediragusa.it

Passalacqua sfida il neo promosso Vigarano. Si gioca alle 20.30 al PalaMinardi e le biancoverdi inseguono il quarto successo consecutivo per presentarsi alla grande a Lucca domenica nel primo scontro al vertice della stagione. Nino Molino non vuole correre e cerca di tenere alta la concentrazione per il match contro la neo promossa. Il coach è soddisfatto della prova di Battipaglia: "Abbiamo sempre controllato la gara, abbiamo giocato molto bene nei primi due quarti, poi negli ultimi due avremmo potuto chiuderla ma è anche vero che il margine è stato sempre di sicurezza. Gestire le partite è una prova di maturità anche perché di fronte c´è stato un avversario che ha giocato una buona partita, che ha giocato sempre su ritmi molto elevati e che ha buone giocatrici. Sicuramente avere condotto la partita in un certo modo non può che lasciarci soddisfatti, anche perché eravamo reduci da una settimana abbastanza travagliata da un punto di vista fisico, soprattutto con Valerio, Gorini e Cinili che avevano avuto problemi, qualcuna di loro è riuscita ugualmente a dare il suo contributo qualcun´altra un po´ meno".

Sugli scudi una Gonzales super che nella mezzora che è rimasta in campo ha realizzato ben 21 punti imprimendo quella velocità che Molino chiede alle sue giocatrici. Anche Ivezic (nella foto) con i suoi 13 punti sta entrando in piena forma preparandosi al meglio per la parte centrale della stagione.

La presentazione del Vigarano è affidata a Maurizio Ferrara, braccio destro di Nino Molino: "Si tratta di una formazione molto predisposta al contropiede, perché ha caratteristiche che la portano a correre tanto, hanno tanta atleticità, fisicità e velocità, e dunque una delle armi che possono avere è proprio quella relativa al gioco veloce e al contropiede. Per il resto, fanno un gioco abbastanza articolato, a volte anche un po’ complesso per le giocatrici che hanno in squadra che comunque sono di buona caratura. La giocatrice più esperta è senza dubbio Francesca Zara, poi hanno Moroni in cabina di regia"

E´ successo domenica:
Techmania Battipaglia-Passalacqua Ragusa: 68-79
10-19, 29-45,48-62

Passalacqua Ragusa: Ivezic 13, Gorini, Cinili 5, Walker 14, Pierson 18, Gonzales 21, Nadalin 6, Galbiati 2, Mauriello, Valerio


La Passalacqua non si ferma neppure a Battipaglia, coglie la terza vittoria consecutiva e resta in testa alla classifica in condominio con le scudettate dello Schio che hanno travolto Trieste. Contro il neo promosso Battipaglia le ragusane hanno preso subito in mano il match grazie alle due americane Pierson e Walker. Poi coach Molino butta nella mischia Deborah Gonzales (nella foto) e l´italo argentina risponde alla grande; il suo tabellino parla chiaro con 21 punti realizzati.

Nel secondo quarto il divario si allarga grazie alla pressione esercitata in attacco e le biancoverdi chiudono avanti di 16 punti e partita già in mano. Non cambia la situazione nella seconda parte della gara perchè il terzo tempo dà un vantaggio di 14 punti alle ragusane che concedono nel quarto tempo qualcosa alle padroni di casa trascinate dal loro pubblico e dalle americane Williams e Trunstull. Non c´è nulla da fare comunque perchè la Passalacqua esce vittoriosa ed applaudita. Mercoledì si torna già in campo per la 4a giornata; si gioca al PalaMinardi contro Vigarano, ferma ancora a zero punti.