Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 433
RAGUSA - 03/10/2014
Sport - Calcio, Promozione: comincia una settimana di impegni per gli azzurri

Il Ragusa contro Machitella Gela cerca 3 punti e il pubblico

Il tecnco Utro recupera Bennardo e Hien per cui potrà mandare in campo la migliore formazione Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa (nella foto: la formazione) torna in casa per la 5a di campionato. Avversario degli azzurri sarà il Macchitella Gela, squadra neo promossa, che insieme a gela e Atletico gela, attuale capolista, costituisce il terzetto delle compagine gelesi nel girone D. Il tecnico Salvatore Utro ha lavorato in settimana sul recupero degli infortunati Bennardo e Hien che hanno recuperato e dovrebbero essere pertanto in campo. Il centrocampista è entrato nel finale della gara contro il Belvedere domenica scorsa mentre l´attaccante ivoriano è stato impegnato nel recupero ed è disponibile. Per lui è probabile un impiego part-time per riprendere il ritmo gara. Disponibili tutti gli altri elementi della rosa per cui Utro potrà schierare la migliore formazione.

La società attende che il pubblico si avvicini alla squadra ed in questo senso l´appello lanciato dal consigliere comunale Mario Chiavola e l´iniziativa dell´amministrazione comunale che ha incentivato la presenza degli studenti delle scuole medie sono due segnali di un certo malessere attorno al Ragusa calcio che non riesce a smuovere gli entusiasmi. Sarà per il campionato di Promozione che non è ritenuto all´altezza della tradizione, sarà per quanto è successo negli ultimi anni nella vita della società, fatto è che sono poche centinaia di affezionati a seguire la squadra nonostante gli sforzi dei dirigenti e la creazione di una società ex novo dalle fondamenta con la cancellazione totale del più recente passato.