Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 643
RAGUSA - 16/09/2014
Sport - Basket, A1: panchina lunga e di qualità per le scelte di coach Molino

Con Walker e Pierson piace e cresce la nuova Passalacqua

Ottima la risposta del pubblico, la squadra impegnata giovedì in amichevole con il Basket Club e poi a Cagliari in un quadrangolare Foto Corrierediragusa.it

Coach Molino scopre le carte. L´amichevole con il Verga Palermo ha fatto già capire quali sono le intenzioni del tecnico alle prese con una formazione rinnovata che deve ritrovare ancora il suo equilibrio. Le scelte del quintetto iniziale parlano chiaro; Ivezic, Gorini, Cinili, Walker e Pierson costituiscono il quintetto base ma quest´anno, a differenza della scorsa stagione, c´è una panchina lunga e di qualità con atlete del calibro di Nadalin e Gonzales per non parlare di una ritrovata Mauriello, ormai perfettamente recuperata, insieme a Galbiati e Valerio.

E´ insomma una Passalacqua (nella foto: squadra ed effettivi al completo) che ha acquistato centimetri e fisicità in campo pur avendo perduto quelle accelerazioni che la Williams sapeva imprimere nel ribaltamento del gioco. La squadra si prepara ad affrontare una seconda amichevole contro i ragazzi dell´Under 17 del Basket Club giovedì e sabato saranno impegnate a Cagliari nel quadrangolare con le padrone di casa del Cus delle ex Micovic e Soli, Napoli e la nazionale inglese.

Un test probante che potrà dire molto di più di quanto non abbia detto l´amichevole con il Verga Palermo. La gara di sabato è comunque servita a riprendere il contatto con il pubblico, 500 circa gli spettatori sugli spalti del PalaMinardi, che ha voluto essere vicino alla squadra facendo sentire il suo calore. Dice coach Molino: "Trovare tra gli spalti del PalaMinardi un tifo così in un´amichevole è un chiaro segnale che ti fa capire come ormai questa squadra sia entrata nel cuore di tutti. Dal punto di vista della prestazione, sicuramente attendiamo le amichevoli in programma il prossimo fine settimana per parlare di test che contano.