Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 631
RAGUSA - 13/09/2014
Sport - Calcio, Promozione: rinforzi di qualità per la difesa e il centrocampo per mister Utro

Ragusa in trasferta con l´A. Gela. Presi Puglisi e Valerio

Salvatore Utro non ha problemi di formazione. Rientra Iapichino, ancora assente Battiato per squalifica Foto Corrierediragusa.it

Notizia dell´ultima ora in casa Ragusa. Cesare Sorbo ha messo a segno un colpo di mercato di tutto rispetto.E´ arrivato infatti Giovanni Puglisi 21 anni, terzino di fascia, un recente passato nel Vicenza, nella Salernitana e nella Paganese. Puglisi ha sposato il progetto azzurro e si è già aggregato al gruppo.
«Lo abbiamo cercato e voluto, ora giocherà con i nostri colori», dice il Direttore Generale della società ragusana, Cesare Sorbo. «Pur essendo ancora molto giovane Puglisi ha un curriculum di tutto rispetto e ha giocato in realtà importanti di Serie B e C. Siamo molto contenti di aver dato al nostro allenatore un altro ottimo giocatore». Puglisi è già stato convocato per la partita di Gela ed il tecnico Utro avrà un´altra freccia al suo arco da utilizzare nello schieramento. Altra novità è l´acquisto di Ronny Valerio, centrocampista, già al Comiso e lo scorso anno al Modica. Il giocatore ha iniziato la stagione coni rossoblù modicani ed ha giocato in Coppa Italia e nella prima di campionato a Messina ma ha scelto il progetto Ragusa.

Atletico Gela-Ragusa
Prima trasferta di campionato per il Ragusa. Gli azzurri affrontano al "Presti" l´Atletico Gela in programma domenica alle 15.30. Si tratta di una gara delicata tra due squadre che hanno vinto entrambe alla prima di campionato. Il Ragusa ha superato in casa il Valverde mentre i gelesi hanno vinto sul campo del Priolo. Per il Ragusa c´è il vantaggio di giocare su un campo in erba e dalle dimensioni simili a quello dell´Aldo Campo e non ci sarà dunque necessità di adattamento. Salvatore Utro dovrà fare ancora ameno di Battiato in quanto l´attaccante catanese deve scontare l´ultimo turno di squalifica. In compenso il tecnico ragusano può contare sul rientro di Iapichino.

Tutti disponibili gli altri elementi della rosa ed è probabile che il tecnico riproponga il 4-3-3 e gli uomini mandati in campo contro il Valverde. La gara contro l´Atletico Gela sarà indicativa per misurare la tenuta della difesa azzurra che può contare su un asse centrale da categoria superiore con Cavone in porta ed i centrali Milazzo e Nigro che garantiscono fisicità, solidità ed esperienza.