Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 727
RAGUSA - 01/09/2014
Sport - Calcio, Promozione: pubblicato il calendario del girone D di Promozione

Ragusa in forma campionato. Esordio col Valverde, poi Gela

Entrambi i derby con Comiso e S. Croce prima in trasferta. Il tecnico Utro: "La squadra è pronta" Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa ricomincia davanti ai propri tifosi. La prima di campionato prevede infatti l´esordio in casa contro il Valverde. Si gioca domenica alle 16 all´Aldo Campo. Nella seconda giornata gli azzurri di mister Utro saranno chiamati subito a una trasferta impegnativa contro l’Atletico Gela, mentre il Pachino, battuto in Coppa Italia, tornerà a far visita agli azzurri il 21 settembre.

Entrambi in trasferta, nel girone di andata, i derby iblei: a Comiso il primo, in calendario il 30 novembre, subito dopo la giornata di riposo, prevista per il 23 novembre. Il match con il S. Croce è invece previsto per la quindicesima giornata, il 14 dicembre.

«Finalmente, si comincia. Noi siamo pronti», dice il presidente Simone Mazzone, appena presa visione del calendario della stagione. «Dopo le due brillanti partite di Coppa Italia contro il Pachino, i nostri ragazzi potranno misurarsi in campionato, dove li aspettano sfide importanti ed entusiasmanti. Ma sono certo che la determinazione vista ieri sul campo sarà la nostra caratteristica durante tutta la stagione. Ci auguriamo che la passione e l’entusiasmo avvertiti domenica sulle tribune ci accompagnino sempre, almeno nelle partite casalinghe. Non solo: per noi è fondamentale il sostegno di tutta la città, anzi del territorio ragusano. E ci piacerebbe molto vedere gli spalti dell’Aldo Campo pieni di famiglie e di ragazzi».

E´ successo domenica:
Ragusa-Pachino: 2-0
Marcatori: 22´ pt Sansan, 35´ pt Vicari

Ragusa: Cavone, Cicero (29’ st Larosa), Milazzo, Bennardo, Dipasquale (35’ st Iapichino), Nigro, Buccheri, Li Castri, Vicari (13’ st Battiato), Sansan, Pecorari. All. Salvatore Utro.

Pachino: De Luca, Di Pietro, Cultrera, Lao (15’ st Latino), Vizzini, Tringali, Curcio (22’ st Parisi), Pascazzi, Tropiano, Micieli (1’ st Spataro), Malandrino. All. Carrubba.


Arbitro: Saggio di Siracusa


Il Ragusa (nella foto: la formazione andata in campo) chiude nell´arco di 45´ laa pratica Pachino e passa il primo turno di Coppa Sicilia. Troppo forte e organizzata la squadra di Salvatore Utro rispetto ad un Pachino ancora alla ricerca della migliore condizione atletica e soprattutto di puntelli in tutte le zone del campo. Il Ragusa invece ha messo in caampo uno schieramento quadrato con Nigro che ha fatto il suo esordio nel pacchetto difensivo. Il centrale ha dato ordine e sicurezza a tutto il reparto ed all´intera squadra dall´alto della sua esperienza e delle qualità tecniche. Gli azzurri si sono mossi bene ed il 4-3-3 schierato da Utro funziona soprattutto in avanti dove Vicari è andato ancora una volta in gol, ben supportato da Sansan e Pecorari. Nella ripresa spazio anche a Battiato che ha sfiorato il gol.

Dopo avere messo al sicuro il risultato il Ragusa ha giocato il secondo tempo come un sostenuto allenamento cercando le giuste misure tra i reparti. Domenica sarà già campionato e la squadra è pronta ad iniziare questa nuova avventura.

Parte bene il Ragusa e mette sotto pressione gli ospiti. A centrocampo Bennardo e Li Castri trovano i tempi giusti. Dopo avere sfiorato i pali dell´estremo ospite al 26´ Sansan chiude con un tiro preciso nell´angolo l´azione in velocità iniziata sulla destra. Il Ragusa non si ferma ed insiste; è Vicari a mettere al sicuro il risultato con un tiro preciso a conclusione di un´azione in linea. Il Ragusa riceve gli applausi del pubblico, un centinaio di tifosi che hanno voluto salutare la nuova avventura della società.