Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 670
RAGUSA - 16/08/2014
Sport - Calcio, Promozione: il direttore sportivo Sorbo cerca nuovi elementi per completare la rosa

Primo test per il Ragusa, ancora incompleto. Contro il Per Scicli è 3-0

Provati due attaccanti provenienti da una squadra dell’agrigentino. Non ha giocato Vicari perchè affatticato Foto Corrierediragusa.it

Primo test per il Ragusa dopo dieci giorni di allenamento. Contro il Per Scicli, formazione di 2a Categoria, gli azzurri hanno vinto per 3-0. Al di là del successo la squadra ha dimostrato di avere già un assetto convincente anche se bisogna completare la rosa soprattutto per quanto riguarda i ruoli dell´attacco. I giocatori attualmente a disposizione di Salvatore Utro sono 20, di cui due aggregatisi solo negli ultimi giorni.

Il direttore sportivo Cesare Sorbo non vuole avere fretta. Si tratta del mediano Li Castri, ex Castelbuonese e della punta Xavier Hien Sansan, classe 89´, che lo scorso ha realizzato 13 gol con la Castelbuonese, promossa in Eccellenza. Utro li ha provati entrambi ed è in attesa delle decisioni della società. Il tecnico ha schierato Cavone in porta con Iapichino, Dipasquale, Nigro e Milazzo nel quartetto difensivo; a centrocampo Tumino, La Rosa e Bennardo; in avanti Licitra e le due punte agrigentine. Bennardo, Li Castri ed Ibrahim sono stati gli autori dei tre gol. Utro ha dato appuntamento a tutti a dopo ferragosto visto che si dovrà preparare la gara di andata di Coppa Sicilia contro il Pachino in programma domenica 24. Per quella data la rosa dovrebbe essere già al completo. Il Ragusa cerca due elementi di esperienza e di qualità e numerosi sono i contatti per portare in azzurro quello che serve a rinforzare la squadra che si presenta al via del campionato di Promozione in un girone molto competitivo per la presenza di squadre come la Leonzio e il Gela.