Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 785
RAGUSA - 06/07/2014
Sport - Dopo la partenza di Olesia Malashenko si cerca di completare il roster

Passalacqua cerca pivot. Kia Vaughn o Candace Parker?

Atlete di grandissimo livello. La Vaughn ha già giocato in Italia con il Taranto tre stagioni fa Foto Corrierediragusa.it

La Passalacqua cerca l´americana. Dovrà essere la pivot che prenderà il posto di Olesia Malashenko.La società vuole andare molto cauta sul mercato sia perchè deve rispettare i limiti di bilancio sia perchè la scelta tecnica è molto delicata. Il presidente Gianstefano Passalacqua assicura che è ormai questione di giorni per completare il roster che sarà messo a disposizione di coach Nino Molino, attualmente impegnato alla guida dell´Under 20 femminile che si svolge ad Udine.

Tre i nomi più insistenti che circolano negli ambienti biancoverdi. Il "sogno" è Candace Parker che ha costi quasi proibitivi per il bilancio della società ragusana, altra possibilità è Kia Vaughn (nella foto). Si tratta di una giocatrice che ha già giocato in Italia a Taranto tre stagioni fa con cui ha vinto scudetto e Coppa Italia segnando 465 punti e giocando 35 match. Vaughn si è trasferita poi a Praga ed ha giocato l´ultima stagione coni Washington Mystic. Vaughn potrebbe considerare la possibilità di tornare in Italia e la Passalacqua la sta tentando. Altri nomi sono quello di Chinenye Ogwumike, 22 anni, indicata come astro nascente del basket giovanile americano che ha avuto una stagione di altissimo livello con il Connecticut Sun.