Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 897
RAGUSA - 12/06/2014
Sport - Basket, A1: argentina ma naturalizzata italiana, ha giocato nel Chieti nelle ultime 3 stagioni

Debora Gonzales alla Passalacqua, Malashenko va via

L’americana Megan Mahoney nel mirino per il ruolo di guardia. Sfuma la pista di Frida Eldenbrink andata al Besiktas in Turchia Foto Corrierediragusa.it

Altro colpo per la Passalacqua. Debora Gonzales (nella foto) sarà il nuovo play delle biancoverdi. La giocatrice di origine argentina ma naturalizzata italiana ha infatti firmato il contratto che la lega per la prossima stagione al team ragusano. Debora Gonzalez negli ultimi tre anni ha giocato con il Cus Chieti e precedentemente a Pozzuoli. Nella stagione appena conclusa la giocatrice argentina ha viaggiato con 13,4 punti di media a partita (high di 29 punti contro Schio che le è valso il titolo di top player della Gazzetta dello Sport), giocando 35 minuti di media e tirando con il 42% da due, il 31% da tre e il 78% dalla lunetta.

Un altro colpo di assoluto livello che conferma le ambizioni della società iblea, anche per il prossimo anno. «Per quanto riguarda il mercato – sottolinea il presidente Gianstefano Passalacqua – sono davvero soddisfatto di quello che siamo riusciti a fare fino a questo momento. E’ chiaro che ogni stagione fa storia a sé e quindi poi sarà tutto da vedere il mix sul campo, ma sulla carta dovremmo avere qualcosa di più rispetto allo scorso anno, soprattutto in centimetri, ed anche in capacità di cambiare gioco in corsa, anche se queste sono ovviamente considerazioni tecniche che spettano al coach che ha studiato la composizione del roster a tavolino" Gonzales farà coppia con Gaia Gorini in cabina di regia e per coach Nino Molino sarà difficile la scelta.

Il presidente Gianstefano Passalacqua è impegnato in questi giorni a chiudere il roster alla luce delle certe partenze di Olesia Malashenko che ha firmato per il Mersin squadra della seria A turca e Riquna Wiliams che resterà in America. Vengono dunque a mancare le due straniere che hanno costituito la vera forza del quintetto ragusano. Per la guardia la società sta valutando l´acquisto dell´americana Megan Mahoney, 31 anni, lo scorso anno a Lucca, cinque anni di militanza nel Taranto e due a Parma. Ha il vantaggio di conoscere molto bene il campionato italiano ed è acreditata di 16,6 punti con 34. Per quanto riguarda il pivot tutto in discussione anche perchè la partenza della Malashenko ha sorpreso la società. Oltre a Williams e Malashenko non faranno più parte della Passalacqua Giulia Gatti, Agnese Soli, Milica Micovic.