Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 360
RAGUSA - 10/06/2014
Sport - Calcio: il vicesindaco Massimo Iannucci ha confermato la disponibilità a cedere in gestione l’Aldo Campo

Primi passi ufficiali del Ragusa. I dirigenti a colloquio con l´amministrazione

Il presidente Gaetano Gambina ed altri due dirigenti, Salvatore Nigito e Bartolo Ficili, al lavoro per costruire società e squadra Foto Corrierediragusa.it

Primo contatto ufficiale tra i nuovi soci del Ragusa calcio e l´amministrazione Piccitto. Il presidente Gaetano Gambina ed altri due dirigenti, Salvatore Nigito e Bartolo Ficili, sono stati infatti a colloquio con l´assessore allo sport, Massimo Iannucci ed il consigliere comunale Massimo Agosta che segue da vicino le sorti della società azzurra.

Il vicesindaco Iannucci ha confermato la volontà dell´amministrazione di affidare in gestione l´Aldo Campo (nella foto: veduta aerea) alla nuova società con una formula di comodato d´uso. Il regolamento, tuttavia, dovrà essere prima approvato dal consiglio comunale in una delle prossime sedute. I dirigenti hanno preso atto della disponibilità degli amministratori e partiranno da questo punto fermo per costruire una società solida che possa far ripartire il calcio in città. C´è infatti molta attesa nella tifoseria dopo la traumatica scomparsa del ragusa calcio che ha portato al fallimento ed alla conseguente radiazione. La nuova dirigenza è animata da buona volontà ed ha le idee chiare sul percorso da intraprendere. Partirà dalla Promozione e punterà sui giovani locali e su qualche rientro di giocatori che militano in squadre della provincia.