Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1243
RAGUSA - 02/05/2014
Sport - Rugby, serie B: paduini in formazione completa chiedono il supporto dei loro tifosi

Ultima spiaggia per il Padua: vincere con Rieti per salvarsi

Dovrà attendere anche laa sconfitta di Avezzano a Reggio Calabria per evitare la retrocessione diretta Foto Corrierediragusa.it

Il Padua si gioca la stagione negli ultimi 80´. Al campo di via della Costituzione è sifa salvezza contro Rieti ed i paduini sono obbligati a vincere per avere qualche chance di salvezza visto che dovranno anche attendere il risultato di Reggio Calabria-Avezzano.

Una vittoria dei reatini a Ragusa renderebbe ininfluente il risultato di Reggio e per loro significherebbe salvezza. Se invece a vincere fossero i ragusani, e per i biancazzurri non ci sono altri risultati utili, per il Rieti si spalancherebbero le porte della serie C, mentre il Padua, per salvarsi, dovrebbe contare anche su una sconfitta dell’Avezzano. In caso contrario, sarebbero proprio gli abruzzesi a gioire per la salvezza e in C andrebbero a braccetto siciliani e laziali. L’attuale classifica vede a 26 il Rieti, a 24 l’Avezzano e a 23 il Padua.

Massimiliano Vinti, coach biancazzurro, dice: «Per noi c’è un solo risultato utile: la vittoria con bonus! E per ottenerlo dovremo scendere in campo portando dentro gli attributi. È il momento di dimostrare che cosa siamo capaci fare. Sarà un partita giocata da uomini, nella quale non bisognerà cedere di un solo centimetro dal primo all’ultimo minuto. Dunque non aspettatevi il Padua molle degli ultimi incontri». I laziali di Rieti arriveranno a Ragusa con la migliore formazione possibile e non ha problemi di formazione nemmeno Massimiliano Vinti: «Ho qualche uomo acciaccato ma conto di recuperarlo in tempo per domenica. Deciderò all’ultimo momento chi mettere in campo, ma sceglierò i quindici tra quelli che si impegneranno al massimo in allenamento.

Vista l’importanza della gara, la dirigenza paduina lancia un appello a tutti i ragusani perché riempiano la tribuna dello stadio e aiutino la squadra biancazzurra in quest’ultima fondamentale partita.