Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 457
RAGUSA - 28/04/2014
Sport - Calcio, 1a categoria: pari contro il New Pozzallo che assicura la finalissima per la promozione

Marina di Ragusa batte Pozzallo. Frigintini retrocesso

I rossoblù modicani perdono in casa con il Militello e ritornano in 2a categoria dopo 10 anni Foto Corrierediragusa.it

Marina di Ragusa- New Pozzallo: 1-1
Marcatori: 5´pts Rosa su rigore, 10´ pts Rinzivillo


Tanta fatica ed il Marina di Ragusa si assicura la finalissima contro la vincente del girone H. E´ finita infatti in parità la finale play off contro il Pozzallo giocata davanti a circa 400 spettatori nello stadietto di contrada Gaddimeli. I primi 90´ sono finiti sul risultato ad occhiali per cui si sono resi necessari i supplementari. E´ stato proprio in questa fase che si sono verificate le fasi più emozionanti della gara perchè il Pozzallo ha giocato il tutto per tutto.

Dopo appena 5´ il bomber Rosa trova di mestiere un rigore e piazza il suo tiro dal dischetto gettando nello sconcerto i tifosi locali. Dopo 5´ è Rinzivillo di testa a riportare il Marina di Ragusa in parità e a dare ai suoi il pass per la finalissima. Il Pozzallo si lancia in avanti e le prova tutte. Taranto salva il risultato con un´uscita alla disperata su Pellegrino e qui finisce la gara tra l´entusiasmo dei tifosi locali.

Frigintini - A. Militello: 0-1
Marcatore:Pollina al 37´ pt


Il Frigintini sbaglia e paga amaramente i suoi errori. Ancora una volta è stato un match costellato da tanti errori in fase di conclusione per i locali, che pagano con la retrocessione in 2a categoria dopo dieci anni di onorata militanza. La svolta della gara a 15´ dalla fine del primo tempo. Blandino sbaglia una palla facile sotto porta e consente al portiere di acciuffare la palla e rinviare. Sull´azione di rimessa difesa locale impreparata e Pollina mette dentro con un tiro ben azzeccato. Il Frigintini non è sulle gambe, molti giocatori non si sono allenati e non riescono a recuperare nel secondo tempo. Il Frigintini ha sciupato così la seconda occasione per salvarsi, sempre in casa, e società e giocatori non possono che assumersi tutte le colpe.