Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 960
RAGUSA - 11/04/2014
Sport - Basket, A1: si gioca alle 20.30 gara 2 delle semifinali play off al PalaMinardi

Passalacqua stasera in campo contro Umbertide

Bisogna vincere per "annullare" la sconfitta sul parquet umbro e poi pensare a gara 3 in programma domenica Foto Corrierediragusa.it

Non c´è più tempo per pensare alla sconfitta di misura contro Umbertide. La Passalacqua scende in campo venerdì e poi domenica per il doppio impegno casalingo contro le umbre e la parola d´ordine è vincere. La trasferta in terra umbra ha detto che le biancoverdi ce la possono fare e superare lo scoglio per approdare alla finale scudetto. Vincere le due gare interne significherebbe assicurarsi gara 5 delle semifinali in casa e quindi un grande vantaggio dal punto di vista ambientale e psicologico.

Dice il presidente Gianstefano Passalacqua: «Ritengo che rimaniamo perfettamente in corsa per potere pensare di superare questa serie. Pensiamo solo a venerdì e nemmeno a domenica. Gara dopo gara. Ovviamente rivolgo un forte appello al pubblico ed alla squadra. E’ il momento di tirare fuori tutto e soprattutto che tutti dimostrino l’attaccamento a questa maglia. Insieme ce la possiamo fare». L’incontro di venerdì al Palaminardi avrà inizio alle ore 20,30, mentre l’orario di inizio del match di domenica è fissato per le ore 19,00. Gli abbonati avranno accesso al palazzetto pagando una somma simbolica di 3 euro, mentre per i non abbonati il costo dei tagliandi è di 7 euro (5 ridotto). Una esclusiva bottiglia di Nero d’Avola con l’etichetta celebrativa dei playoff della Virtus Eirene verrà data in omaggio a chi acquisterà due biglietti.

Dal punto di vista tecnico coach Nino Molino punta sulla Williams anche se la guardia americana non potrà tenere per tutto il match. E´ importante tuttavia che l Williams sia rientrata nei ranghi e soprattutto la Malashenko (nella foto) sia ritornata ai suoi livelli.