Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1354
RAGUSA - 09/04/2014
Sport - Calcio: l’amministrazione comunale disponibile a concedere la gestione dell’Aldo Campo

Un progetto per la rinascita del Ragusa Calcio. Si riparte dalla Promozione?

Gaetano Gambina e Cesare Sorbo tra i promotori con l’idea di restituire la squadra e la società alla città Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa programma la rinascita. Un incontro, che si annuncia decisivo, per la ricostituzione della società, è stato annunciato per la prossima settimana. Vi parteciperanno imprenditori e sportivi che hanno assunto l´onere di dar vita ad una nuova società sulle ceneri dell´U.S. Ragusa che è stato radiato quest´anno dopo una serie incredibile di vicissitudini. Al centro del progetto c´è l´imprenditore Gaetano Gambina e l´ex direttore sportivo del Ragusa, Cesare Sorbo, che si sono assunti l´onere di far coagulare l´interesse attorno al Ragusa Calcio. Il progetto è ben visto dall´amministrazione comunale che tramite il consigliere Massimo Agosta delegato per lo sport, ha fatto sapere di essere disponibile a dare la struttura dell´Aldo Campo (nella foto) in gestione.

La nuova società punterà innanzitutto su elementi locali facendo rientrare dalle varie squadre della provincia tutti i giovani che militano sotto altre bandiere. Si vogliono così abbattere i costi ed assicurare una sana gestione. Resta il dubbio sul campionato cui il Ragusa calcio potrà partecipare. Un´interlocuzione è stata già avviata con il presidente del comitato regionale siculo, Sandro Morgana, che guarda bene al caso Ragusa anche perchè si tratta di un capoluogo di provincia ed un impianto sportivo di primo livello. L´iscrizione al campionato di promozione dovrebbe essere garantita ma l´ambizione sarebbe di ripartire dall´Eccellenza. Tutto da vedere, comunque, ma la buona notizia è che il Ragusa riparte dai ragusani.