Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 883
RAGUSA - 07/04/2014
Sport - Rugby, serie B: le contemporanee vittorie di Avezzano e Rieti complicano la lotta per la salvezza

Padua sommerso dal Primavera Roma. Ora salvarsi è complicato

Non c’è stata partita ed il XV ragusano non ha mai opposto resistenza rimediando la più dura sconfitta degli ultimi 5 anni Foto Corrierediragusa.it

Primavera Roma- Padua Rugby: 67-7

Il Padua è sommerso dalla Primavera e torna a casa con le pive nel sacco. Brutta prestazione dei ragusani che non sono riusciti ad opporre resistenza ai romani che hanno praticamente giocato da soli, visto che il Padua è stato assente, non si è visto, se non nei primi cinque minuti del secondo tempo.

Il Padua ha rimediato così la più cocente tra le sconfitte subite in questi ultimi cinque anni. Lo zero punto con cui gli iblei tornano a casa, sommati ai cinque conquistati dal Rieti, che ha battuto in casa un rimaneggiato Viterbo, e agli altri cinque presi dall’Avezzano, che ha avuto ragione, anche in questo caso tra le mura amiche, della Partenope Napoli, obbliga la squadra di coach Vinti a battere, tra sette giorni, gli abruzzesi e poi a ripetersi, il 4 maggio, all’ultima di campionato, con il Rieti. Altrimenti, per il Padua Rugby Ragusa, saràserie B.

«Per fortuna» - ha dichiarato alla fine del match, il team manager della squadra iblea, Ciccio Schininà – «siamo padroni del nostro destino: dovremo dare l’anima per vincere le prossime due gare interne per conquistare la tanto agognata salvezza. Riuscirci dipenderà solo da noi».