Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 924
RAGUSA - 18/03/2014
Sport - Calcio, serie A: il presidente Pulvirenti vuole tenere lontano la squadra dalla città

Prosegue il ritiro "blindato" del Catania a Ragusa

La comitiva rossoazzurra utilizzerà l’impianto di contrada Selvaggio per gli allenamenti ma non sarà consentito l’ingresso Foto Corrierediragusa.it

Ragusa è la sede del ritiro scelto dal presidente Nino Pulvirenti (nella foto) per il Catania. L´allenatore Maran e tutti i giocatori della rosa di prima squadra sono in città in una nota struttura alberghiera allenandosi presso lo stadio di contrada Selvaggio per tutta la settimana. La comitiva rossoazzurra lascerà la città domenica quando in notturna il Catania affronterà la Juventus al Massimino. Il presidente Pulvirenti ha scelto Ragusa per la relativa distanza da Catania e soprattutto per la precisa volontà di isolare la squadra da tensioni e contestazioni dopo la battuta d´arresto di domenica a Reggio Emilia contro il Sassuolo.

Si tratta di un ritiro "punitivo" che Pulvirenti vuole per i giocatori dopo l´opaca prova che è costata una sconfitta pesantissima anche per le modalità con cui è arrivata. Maran farà svolgere la prima seduta all´Aldo Campo nel pomeriggio di martedì ed alternerà il lavoro atletico a quello tecnico. Gli allenamenti saranno blindati e non sarà consentito l´accesso nè al pubblico nè ai giornalisti.


incoraggiamento
17/03/2014 | 19.03.18
carmelo armenia pozzallese

Siciliani,diamo il nostro aiuto al Catania Calcio,per un finale di salvezza.