Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 1034
RAGUSA - 14/02/2014
Sport - Rugby, serie B: si gioca la terza di ritorno. Rahusani in trasferta sul campo laziale

A Frascati il Padua è "chiuso" dal pronostico

Serve la partita perfetta per avere ragione di uno dei migliori XV del girone Foto Corrierediragusa.it

Terza giornata del girone di ritorno del campionato di serie B di rugby e per il Padua Rugby Ragusa si presenta l’ostacolo della vicecapolista Frascati. Il pronostico sembrerebbe chiuso, anche perché i numeri parlano chiaro: due sole sconfitte per i frascatani, a Messina e a Reggio Calabria, con un XV che, oltre a giocare molto bene, vanta uno dei migliori attacchi e la seconda miglior difesa del campionato.

Ma in casa Padua non ci si vuole negare il sogno. Ciccio Schininà, team manager della squadra iblea: "Sono convinto che in questo campionato di partite chiuse in partenza non ce ne sono. È chiaro che prendere punti a Frascati non sarà facile e per riuscirvi ci vorrà il miglior Padua. Solo giocando la partita perfetta potremo sperare di portare a casa qualcosa di positivo. D’altra parte sognare non costa nulla".


Lo spogliatoio biancazzurro è però carico e voglioso di riscattare la prova non proprio «splendida» di domenica scorsa. Ancora Schininà: «Alla fine della partita con lo Svicat l’aria era pesante, non tanto per la sconfitta in sé, quanto per la sensazione di aver gettato alle ortiche un’occasione, sensazione confermata dalla visione della gara il lunedì sera. Ma già alla ripresa degli allenamenti ho visto nei ragazzi quella voglia di reagire, di riprenderci ciò che sentiamo nostro".