Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 998
RAGUSA - 02/12/2013
Sport - Basket, A1: per Lia Rebecca Valerio è arrivata la convocazione in Nazionale Senior

Final four di Coppa Italia assicurata per la Passalacqua

Il quintetto di coach Molino prepara intanto le due consecutive trasferte contro Umbertide e Schio Foto Corrierediragusa.it

L´ottava vittoria in campionato porta anche la matematica qualificazione alla Final four di Coppa Italia per la Passalacqua. Il presidente Gianstefano Passalacqua è già al lavoro per proporre Ragusa quale sede della prestigiosa manifestazione mentre coach Nino Molino pensa alle prossime due trasferte di campionato che vedranno le biancoverdi impegnate prima contro Umbertide e poi a Schio sul parquet della seconda in classifica.

Molino è tuttavia soddisfatto della prestazione della squadra e dice: "contro Venezia abbiamo dato la dimostrazione che la Passalacqua non significa solo Williams, Walker e Malashenko ma un collettivo importante nel quale ogni giocatrice è capace di dare il proprio apporto. Per quanto ci riguarda siamo contenti del risultato anche se non abbiamo iniziato bene e questo mi dispiace, perché non era successo nelle altre partite. Abbiamo sbagliato l’impossibile nei primi minuti, non abbiamo difeso bene e, al di là dei meriti di Venezia, subire 66 punti in casa non mi è piaciuto. Ma detto questo, siamo qui a commentare una vittoria e oltretutto la qualificazione matematica alla Final four di Coppa Italia, che per una neopromossa è un evento che conta».

Abjola Wabara ha fatto l´esordio in biancoverde andando anche a canestro: «L’impatto è stato davvero ottimo, ho trovato un tifo caloroso, il palazzetto pieno e gente calorosa, fa piacere giocare davanti a tutta questa gente. Cosa posso apportare in questo gruppo? Sono una giocatrice che ha sempre portato difesa, poi sicuramente ho bisogno di inserirmi ancora meglio nei meccanismi di gioco, per questo ovviamente c’è da lavorare».

In casa Passalacqua è intanto arrivata la convocazione in nazionale per Lia Rebecca Valerio (nella foto). Il commissario tecnico Roberto Ricchini ha convocato l’ala per il raduno collegiale della nazionale Senior, in programma a Brescia dal 9 all’11 dicembre. Tra le giocatrici a disposizione figurano anche il play Giulia Gatti e la guardia Virginia Galbiati. Lia Valerio era stata già convocata in occasione dell’ultimo raduno collegiale che si è svolto dall’11 al 13 novembre a Norcia.

E´ successo domenica:
Passalacqua Ragusa- Umana Venezia: 81-66
Parziali: 2118,3830, 6146


La Passalacqua non si ferma. Il rullo compressore travolge anche Venezia che resiste e fa muro ma alla fine si deve arrendere alla migliore tecnica delle ragusane. Le ragazze di coach Molino hanno chiuso in vantaggio ed hanno tenuto a bada le avversarie. Coach Molino ha mandato in campo anche Abyola Wabara nel finale che ha dimostrato di essere già in buona forma ed inserita nel gioco delle biancoverdi. le mattatrici della serata sono state le due americane con Riquna Williams che ha realizzato 20 punti, seguita da Ashley Walker con 17. Terza nella speciale classifica delle realizzatrici Virginia Galbiati con 14 punti e la Malashennko che si è fermata a quota 10. Bene anche Micovic e Gatti che hanno portato entrambe a casa sette punti a testa.

Una serata magica per il numeroso pubblico presente sugli spalti del PalaMinardi. L´ottava vittoria in campionato ed il sempre più solido primo posto in classifica confermano la Passalacqua come la squadra da battere. Schio a due punti dalle ragusane ha travolto Priolo ed è a quota 14 in classifica con Lucca, che ha battuto La Spezia a 12 punti. Domenica trasferta per la Passalacqua sul parquet dell´ Umbertide.