Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1336
RAGUSA - 22/11/2013
Sport - La decisione comunicata all’amministrazione a fine ottobre

Il Coni lascia la piscina, proteste di famiglie e società

Sarà bandita una nuova gara per la gestione dell’impianto ma bisogna ancora attendere

Il Coni non intende più gestire la piscina comunale e l´amministrazione è costretta a bandire una nuova gara per l´affidamento. Il contratto tra il Coni ed il Comune era scaduto lo scorso 30 ottobre ma a conti fatti il Coni non ha inteso più assicurare una gestione che aveva garantito il servizio. Proteste in queste ultime settimane sono venute da famiglie, utenti e società perchè non hanno potuto usufruire del servizio e soprattutto le società non possono svolgere l´attività programmata.

"L´amministrazione comunale rispetto a questa decisione - afferma il vicesindaco Massimo Iannucci - provvederà quanto prima ad indire il bando di gara per la gestione della piscina comunale e a individuare soluzioni alternative per non arrecare disagi all´utenza, alle attività programmate ed alle società".