Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 819
RAGUSA - 20/11/2013
Sport - Il presidente del Coni, Sasà Cintolo, si èmesso a disposizione per salvare il salvabile

"Defezioni" nel Ragusa calcio, se ne vanno 2 giocatori

Sono i difensori Spadafora e Takyi ma di mercato non si parla. Difficoltà in vista?

Ragusa ancora sul filo del rasoio. Il presidente Nicola Savarese non nasconde le difficoltà ed ha dovuto prendere atto diu due defezioni perchè all´allenamento non si sono presentati il difensore Spadafora, che finora ha giocato quasi tutte le partite ed il difensore Kofi Takyi, che non era stato utilizzato contro il Savoia. la rosa, già non numerosissima, si illanguidisce ancora ed il tecnico avrà di che fare per quadrare una formazione credibile. La società non naviga nell´oro e si è capito alla luce dei discorsi sulla campagna di rafforzamento che resta sempre in dubbio. Domenica contro l´Hinterreggio si potrà capire qualcosa di meglio ma di certo il clima è pesante mentre si torna a parlare di una ulteriore cordata disponibile a rilevare la società. Naturalmente nessun fatto concreto ma solo parole.

Sarà Cintolo, sportivo di vecchia razza, e presidente del Coni continua a lanciare messaggi ed appelli alla città: "Mi metto a disposizione della società e dell´amministrazione per quelo che posso fare in questa situazione che del paradossale. Il presidente invoca l´aiuto della città ma chi sarebbe disponibile dopo tutto quello che è accaduto?". I tifosi da parte loro si sono defilati e guardano ormai con distacco una situazione sull´orlo del precipizio sia dal punto di vista sportivo sia gestionale perchè il Ragusa è veramente alla frutta.