Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 441
RAGUSA - 08/11/2013
Sport - Basket, A1: assenti Mauriello e il nuovo acquisto Nnena Wabara

Passalacqua a Parma per difendere il primato

Lodevole progetto sociale di collaborazione della società con il Centro Risvegli Foto Corrierediragusa.it

Trasferta impegnativa perla Passalacqua. Le biancoverdi giocano a Parma sul parquet di un quintetto costruito per fare bene. Le parmensi sono a quota sei in classifica e puntano ad agganciare proprio le ragusane di coach Nino Molino. Il tecnico dovrà fare ameno di Paola Mauriello, che si è operata lunedì al menisco e resterà ferma almeno per un paio di mesi. Alla squadra sono arrivati gli auguri proprio del capitano; assente anche l´ultimo acquisto, Nnena Wabara (nella foto), che si trova negli Stati Uniti e si aggregherà al gruppo solo dal prossimo. Molino punterà su Riquna Williams e Ashley Walker per tamponare la falla e soprattutto sulla buona vena di Olesia Malashenko che al momento risulta la migliore realizzatrice dell´intera A1.

Il presidente e la squadra sono stati presenti, prima della partenza per Parma, alla presentazione del progetto di collaborazione tra la società ed il Centro Risvegli. La società si è impegnata per una raccolta di fondi a favore della associazione che opera nel campo dell´assistenza ai pazienti in stato vegetativo. L´obiettivo è di assicurare l´assistenza a 15 pazienti dagli attuali dodici accolti presso la Speciale struttura di assistenza prolungata che funziona presso il G.B. Odierna. Una collaborazione che qualifica anche sul piano sociale la Passalacqaua e l´impegno del suo presidente.

L´acquisto di Nnena Abiola Wabara
La Passalacqua non perde tempo e trova subito la sostituta di Paolo Mauriello. Si tratta di Nnena Abiola Wabara , 32 anni, ala, di nazionalità italiana. La nuova giocatrice biancoverde è nativa di Parma e lo scorso anno ha giocato con Taranto in A1 con una media di 14 minuti a partita, tre punti di media ed altrettanti rimbalzi. Wabara ha giocato in Nazionale ed ha militato anche nel Cagliari e nel Bracco S. Giovanni. La nuova ala dovrà sostituire la Mauriello che è stata operata al menisco e potrà rientrare tra non meno di due mesi. Nnena Wabara completa così il roster a disposizione di coach Nino Molino. «Si tratta di una giocatrice di grande esperienza – dice il presidente Gianstefano Passalacqua - Potrà garantire le giuste rotazioni e per dare modo alla squadra di allenarsi a ranghi completi durante la settimana».

Coach Nino Molino aveva contattato la Wabara anche l’anno scorso e dice : "La riteniamo un elemento sicuramente valido e al tempo stesso utile a portare a vanti il nostri percorso di crescita. Chiaramente il pensiero di sostituire Paola Mauriello non ci fa star bene, ma siamo costretti per necessità a fare questo tipo di intervento. Ha caratteristiche diverse rispetto a Mauriello ma sono quelle giuste per quanto riguarda il ruolo: può giocare sia ala piccola che ala forte, e ci potrà garantire atleticità e fisicità come ha sempre fatto in tutte le squadre in cui ha militato».