Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1143
RAGUSA - 26/10/2013
Sport - Basket, A1: contro il Cus Cagliari si gioca alle 18 al PalaMinardi. Atteso il gran pubblico

Cresce la "febbre" per l´esordio casalingo della Passalacqua

Coach Nino Molino tiene un profilo basso nonostante il primo posto in classifica: "Siamo solo un quintetto esordiente"

C´è tanta emozione nella società e tra i tifosi per l´esordio casalingo in A1. E´ un appuntamento storico che molti tifosi non vogliono mancare esordio storico. Domenica alle 18 la squadra del presidente Gianstefano Passalacqua giocherà per la prima volta davanti al proprio pubblico nel nuovo campionato di serie A1. La curiosità in città aumenta di giorno in giorno, e sono davvero in tanti coloro che non vorranno perdere l’occasione per assistere al match con il Cus Cagliari.

"Avremo di fronte un quintetto con un tasso tecnico notevole – dice coach Nino Molino – si tratta un roster ben organizzato che si rivelerà quanto mai ostico. Cominciano adesso gli appuntamenti contro squadre della nostra fascia e che puntano ai nostri stessi obiettivi, ovvero di fare un campionato tranquillo, che possa guardare anche ai play off. Sappiamo che le partite saranno più impegnative ed equilibrate ma siamo pronti ad affrontare qualsiasi avversario».

La preparazione al match contro il Cagliari
Avrà inizio regolarmente alle 18 il match tra Passalacqua spedizioni Ragusa e Cus Cagliari, valido come terza giornata del campionato di serie A1 femminile. E’ stata accolta, infatti, la richiesta della società biancoverde di posticipare l’inizio della partita, inizialmente previsto alle 17,30 per la diretta streaming e televisiva, che potrà essere seguita sul sito internet www.atleticomtv.it/legabasketfemminile/live/ e sul canale 832 della piattaforma satellitare di Sky. La diretta televisiva avrà inizio alle ore 17,30.

Per le biancoverdi si tratta dell´esordio casalingo ed al PalaMinardi è atteso il grande pubblico per salutare la squadra, le nuove atlete e festeggiare il primo posto in classifica. Coach Nino Molino, tuttavia, ha cercato di frenare gli entusiasmi in questi giorni ricordando che la squadra è esordiente in A1 e non deve montarsi la testa. Il tecnico recupera Giulia Gatti e manderà in campo anche Paola Mauriello per cui si può dire che tutte le atlete saranno a disposizione. C´è molta attesa naturalmente per le due americane, Riquna Williams e Ashley Walker e l´ucraina Olesia Malashenko che sono le tre autentiche novità della stagione.