Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 695
RAGUSA - 12/09/2013
Sport - Volley, B2: la società ha scelto il PalaZama per allenarsi e disputare le gare casalinghe

Progeo al completo, Benassi prepara il campionato

Sono undici gli elementi a disposizione. Sabellini ha trovato lavoro fuori e non è disponibile

Il Progeo ritorna alPalaPadua per l´attività agonistica. Il pagamento di un ticket "salato" per l´utilizzo del PalaMinardi ha indotto la società a fare un passo indietro. Dice il direttore sportivo, Ninni Adamo: " Significa risparmiare 70 euro a settimana e per una società come la nostra non è assolutamente roba da poco". L´impianto tuttavia non è ancora pronto e necessita di alcuni interventi.

Dice ancora Adamo: "Le opere presso l´impianto di via Zama tardano ad arrivare. Siamo ancora alla fase del preventivo dunque i tempi, che prima pensavamo potessero essere più corti, sono invece lunghissimi e tra qualche settimana comincerà anche il campionato, ma non potevamo fare altrimenti. Speriamo di potere avere la possibilità di allenarci e giocare in via Zama perché davvero così non possiamo pensare di disputare una stagione normale. Al PalaPadua avremmo la possibilità di giocare in un palazzetto più centrale, dove i nostri 400 spettatori si faranno sentire".

Coach Manuel Benassi intanto sta lavorando con gli undici elementi a sua disposizione. Non fa parte del roster Sabellini che si è trasferito a Bolzano per motivi di lavoro. Dell´organico fanno dunque parte Antonio Pappalardo, il centrale Gianni Gurrieri, gli schiacciatori Giancarlo Firrincieli e Ferdinando Lentini, il palleggiatore Riccardo Bocchieri e il libero Enzo Distefano. I nuovi sono Marco Aulino, centrale classe 1993, 191 cm, lo scorso anno a Giarratana, e Daniele Gangitano.

Fanno parte della squadra anche i due giovanissimi locali, Andrea Gona, classe 1998, e Andrea Iozzia classe 1997. Lo stesso Benassi ricoprirà ancora una volta il doppio ruolo di allenatore/giocatore. La guida del settore giovanile da quest´anno è stata affidata ad Aldo Lo Magno, in collaborazione, per il settore mini-volley, con Francesco Corallo.