Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 889
RAGUSA - 08/08/2013
Sport - Calcio, serie D: domenica amichevole in notturna in casa con il Messina

Ragusa-Akragas è la prima di Coppa Italia. Si gioca il 18

Resi noti i nove gironi di serie D. Il Ragusa nel girone D con sei siciliane, sei campane e cinque calabresi

Sette siciliane, sei campane e cinque calabresi formano il girone I della serie D in cui è stato inserito il Ragusa. Diminuisce dunque il numero delle siciliane, lo scorso anno erano dieci, ed aumentano le trasferte in Campania. Il Ragusa si ritroverà con Licata, Akragas, Due Torri, Città di Messina, Orlandina e Noto. Le calabresi sono il retrocesso Hinterreggio, Nuova Gioiese, Rende, Comprensorio Montalto e Vibonese; il gruppo campano annovera Agropoli, Battipagliese, Pomigliano, Cavese, Savoia, Torrecuso (Benevento). Nei prossimi giorni sarà reso noto il calendario.

Sono stati invece decisi gli accoppiamenti di Coppa Italia. Gli azzurri esordiranno domenica 18 in casa alle 17 contro l´Akragas. Sarà una sfida tra tanti ex , dall´allenatore Pino Rigoli a Vindigni, Bonaffini, Fontana ed Arena. In caso di vittoria il Ragusa affronterà il Licata sul campo dei gialloblù la domenica successiva.

Amichevoli con Comiso e Ragusa
Due amichevoli per il Ragusa. La prima contro il Comiso al "comunale" è in programma giovedì alle 17. La seconda in notturna alle 20.30 all´Aldo Campo contro il Messina. Sarà questa la cartina di tornasole per verificare lo stato di forma degli azzurri e le potenzialità dei singoli e della squadra contro una squadra di serie superiore e di alto profilo. Contro il Messina giocherà Jaime Martinez, 32 anni, cresciuto nell´Atletico Madrid, attaccante di esperienza con una militanza in Italia nel Budoni, squadra sarda di serie D. Contro il Comiso è attesa anche la prova dei due argentini che da cinque giorni si allenano; si tratta di Sebastian Malandra e Ruben Cecco che dovrebbero costituire i punti di forza dello schieramento ragusano.

Non ci sarà invece Eliel Da Cruz Guardiano, il brasiliano, detto "la bestia" per il suo imponente fisico, che non ha ancora risolto i suoi problemi con il transfer. In partenza dal ritiro invece i tre giovani uruguaiani che non sono stati ritenuti all´altezza: antonio Vidal, Santiago Ezechiel e Pablo Urtiaga Zabala. Anche gli italiani Papa e Ricciardi sono in uscita mentre su Alinovi il tecnico vuole ancora riflettere.