Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 55
RAGUSA - 22/07/2013
Sport - Calcio: il presidente Vito ha contattato personalmente il portiere. Acquistato il difensore De Gol

Il Ragusa chiude con Bonarrigo e recupera Ferla. Da giovedì preparazione in sede

Tutto risolto con il portiere che ha firmato il contratto. Pronto Diego Simoes per sostituire Bonarrigo, trattative per Macrì. Via alla campagna abbonamenti Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa ha chiuso con Bonarrigo ed ha ritrovato Ferla (nella foto). E´ stato il presidente Enzo Vito ad incontrare personalmente il portiere per fare chiarezza sul futuro in azzurro del portiere. «Non c’è mai stato un caso Ferla», dice Enzo Vito. Il massimo dirigente azzurro ha voluto parlare con Ferla per capire quali i margini per trovare l’accordo. Superata questa fase, Ferla continuerà a vestire la maglia del Ragusa anche per la prossima stagione. La società intanto ha aperto ufficialmente la campagna abbonamenti dopo un inizio incerto e poco incoraggiante. I carnet potranno essere acquistati in sede. La segreteria della società osserva i seguenti orari di apertura: 10,00 - 12,30/ 15,30 - 18,00.
La società ha messo a disposizione altri tre punti vendita per gli abbonamenti:
LONDON BAR (via Carducci angolo via Archimede)
BAR DELLO STADIO (via P. Anselmo)
PAUSA CAFFE´ (C/O AGIP di C.da Selvaggio)
I prezzi per acquistare i tagliandi sono: Tribuna A: € 80, Tribuna B (Emanuele Firrito): €. 50

I casi Ferla e Bonarrigo
Da giovedì alll´Aldo Campo per l´inizio della preparazione non ci saranno Gabriele Ferla e Carmelo Bonarrigo. Per Ferla si tratta di un capitolo chiuso in modo definitivo, per il fantasista resta un piccolo spiraglio ma il giocatore sembra diretto verso Siracusa. Alla base della decisione della società di privarsi di due pilastri della scorsa stagione ci sono quelli che sono ritenuti due contratti troppo onerosi. Gabriele Ferla sostiene tuttavia che aveva ridimensionato le sue richieste e trovato l´accordo qualche giorno fa: "Si sono rimangiati tutto e mi hanno dato il benservito. Mi spiace per i tifosi e con loro avrò sempre un buon rapporto così come con la città. Io avevo dato la mia parola che sarei rimasto ma non è stato così. Pazienza".

Anche Carmelo Bonarrigo è rimasto deluso dall´atteggiamento della società che non intende andare oltre un "minimo" garantito. Dice il presidente Vito: "Non possiamo assicurare stipendi da Lega Pro". Bonarrigo andrà dunque a Siracusa e nel nuovo Ragusa non ci sarà nemmeno Spampinato, così come Fontana, Gona e Buscema. Per cautelarsi rispetto alla defezione di Bonnarigo che a questo punto appare più che probabile il presidente Vito ha già pronta la soluzione; si tratta del brasiliano Diego Simoes, forte interessamento anche per Macrì, ex Cosenza, che l´allenatore Antonio Germano vuole ad ogni costo.

Gli acquisti
Matteo De Gol) è l´ultimo colpo del Ragusa. E´ un difensore centrale, classe 89´, che ha raggiunto l´accordo con la società del presidente Vito. Il contratto sarà formalizzato nei prossimi giorni. De Gol ha giocato nel Cynthia Genzano, quadra laziale di serie D, e con l´Avellino in C1 collezionando 10 presenze. De Gol ha anche giocato in C2 con l´Aversa Normamma.

De Gol arricchisce il parco difensori che non conterà per la prossima stagione su Fontana e Gona. Per quanto riguarda Alma l´incontro con la dirigenza servirà a chiudere il contratto mentre per Bonarrigo il silenzio è assoluto ed il capitano si allontana sempre più verso Siracusa.

Il presidente Vito insieme ai suoi collaboratori ha intanto deciso che la preparazione si svolgerà in sede da giovedì partendo dai test, dalle visite e poi con il lavoro vero e proprio affidato alle cure dell´allenatore Antonio Germano . La decisione è stata presa per consentire ai tifosi di stare vicino alla squadra e seguire l´evoluzione nella costruzione della squadra. Da Roma intanto la società ha avuto il parere positivo per l´iscrizione al campionato da parte della Co.Vi.So. D che è l´organismo che accerta i requisiti delle società per la partecipazione al campionato di serie D.


La vicenda Bonnarrigo
Bonarrigo non si fa vedere e va verso Siracusa. L´incontro che doveva tenersi tra il capitano e la dirigenza non c´è stato visto che il giocatore non si è presentato. Presenti invece il presidente Enzo Vito, il direttore generale Francesco Sortino, ed il direttore sportivo Alessandro de Rosa insieme al segretario Gianni D´Iapico ed al tecnico della giovanili Emanuele Massari. La dirigenza, che resterà in città fino alla conclusione di alcune trattative ed alla definizione dell´organico, ha incontrato invece il portiere Ferla e gli esterni Spampinato ed Alma del gruppo dello scorso anno. Ai tre giocatori sono state fatte delle offerte che saranno valutate dagli interessati a breve.

Carmelo Bonarrigo invece non sembra convinto della proposta economica della società che non intende riconoscere quanto corrisposto al capitano nella scorsa stagione. Bonarrigo è dunque intenzionato ad accettare le proposte del Siracusa del presidente Cutrufo, con il quale ha un ottimo rapporto dal tempo della sua militanza nel Palazzolo. Potrebbe verificarsi insomma che Bonarrigo. dopo avere "affondato" il Palazzolo in Eccellenza con il suo gol nel ritorno dei play off vada a militare proprio nella squadra che ha condannato, anche se il Palazzolo ha ottenuto l´ammissione in serie D e vestirà per questa stagione le magli che furono del Siracusa. Per cautelarsi rispetto alla defezione di Bonnarigo che a questo punto appare più che probabile il presidente Vito ha già pronta la soluzione; si tratta del brasiliano Diego Simoes.