Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 841
RAGUSA - 14/07/2013
Sport - Nuoto: il primo campus di nuoto sincronizzato si è tenuto a Chianciano

Argento per la sincronetta ragusana Michela Daparo

Il campus ha permesso alle ragazze italiane e russe di trovare la tecnica adeguata Foto Corrierediragusa.it

La giovanissima sincronetta ragusana Michela Daparo (nella foto con Sofia Volkova), anno 2003 (la più piccola del gruppo) dopo una faticosissima settimana di allenamenti e di test ho conquistato la medaglia d’argento al Russian Syncro Camp. La manifestazione si è svolta a Chianciano ed è stato il primo campus internazionale di nuovo sincronizzato. Vi hanno preso parte 50 atlete italiane e russe. A premiare la sincronetta ragusana Sofia Volkova , cinque volte campionessa del Mondo, più volte campionessa europea, vincitrice della Coppa del Mondo e membro della squadra di Pechino 2008 di nuoto sincronizzato; oltre alla Volkova, erano presenti le campionesse Giulia Kochetova e Jane Kochetova ideatrici e madrine di questo Camp Internazionale.

Il campus ha permesso alle ragazze di trovare la tecnica adeguata, lavorando al fianco di ragazze russe. Un percorso altamente specializzato dove a insegnare sono proprio loro, le campionesse mondiali della Federazione Russa, che da oltre 15 anni primeggiano a livello internazionale.
Il Russian Syncro Camp, punta al perfezionamento del rendimento tecnico, all’insegnamento dei valori educativi, allo spirito di gruppo, alla socializzazione e ad intensificare la collaborazione e lo scambio sportivo e culturale fra allievi e istruttori italiani e russi.