Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 728
RAGUSA - 10/07/2013
Sport - Calcio: festa per la sezione Aia presieduta da Andrea Battaglia

Gli arbitri ragusani chiudono la stagione con 3 promozioni

Rosario Spata passa come osservatore dalla serie D alla Lega Pro

La sezione di Ragusa dell’AIA (Associazione Italiana Arbitri) ha chiuso la stagione con tanti iscritti e tanti ospiti presso un noto locale. A fare gli onori di casa il presidente Andrea Battaglia che ha accolto alcuni rappresentanti dei vertici nazionali e regionali che hanno riconfermato l’eccellenza della sezione di Ragusa ed il ruolo di rilievo tradizionalmente ricoperto nella categoria.

A conferma di ciò la promozione di tre osservatori della sezione: Giuseppe Martorina passato dall’Eccellenza agli Scambi Interregionali, Gigi Bellassai dagli Scambi Interregionali alla D, Rosario Spata dalla D alla Lega Pro. Il meritato riconoscimento alle loro doti professionali, motiva e gratifica l’intera sezione ragusana: per Rosario Spata la sezione ragusana dell´Aia per la prima volta può vantare un suo osservatore in Lega Pro.

La festa della sezione ha visto la premiazione degli arbitri che si sono distinti nella stagione agonistica da poco conclusa, con eccellenti risultati per rendimento e per «numeri» (circa 150 arbitri in elenco e corsi per nuovi arbitri molto seguiti): Stefano Frasca e Davide La Terra per i prestigiosi traguardi che li attendono,i debuttanti Orazio Attardi (Promozione), Giovanni Massari, Emanuele Corbino, Angelo Iacona (Prima Categoria), Marco Ferrazzi, Giuseppe Baglieri, Alberto Taranto (Seconda Categoria), la giovane promessa Alessandro Firera, Salvatore Cucuzzella, Bartolo Burletti (C1 calcio a 5), Salvatore Ricca, Raffaele Pignataro (D calcio a 5), Francesco Amato (Coppa Sicilia C2), Giovanni Di Lorenzo, Giancarlo Napolitano (osservatori Eccellenza), Tonino Gambuzza, Gianni Bidelli (osservatori). Giuseppe La Barbera (osservatore Can beach soccer). Martina Bovini per la prossima promozione alla Can Pro, Angelo Nigito per la conferma nella Can D Angelo Nigito. Gaetano Frazzetto premio associativo. Luca Agnello per l’alto valore associativo. Migliore osservatore di calcio a 11 Massimo Agosta: di calcio a 5 Mario Ingallina. Vincenzo Cascone: beach soccer alla carriera. Premio per i quasi 50 anni nell’Aia: Ottavio Arancio, Giovanni Calabrese, Orazio Sortino, Peppe Nigita, Angelo Buscema.