Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1019
RAGUSA - 04/07/2013
Sport - In cantiere altri acquisti per allestire una formazione capace di lottare al vertice

Nuovo acquisto del Ragusa: è il brasiliano Eliel Da Cruz Guardiano "La Bestia"

Attaccante, viene chiamato così per le sue prestanza fisica ed arriverà a Ragusa qualche giorno prima del ritiro fissato per il 24 di questo mese Foto Corrierediragusa.it

Altro arrivo in casa Ragusa. E’ il brasiliano Eliel Da Cruz Guardiano (nella foto), 27 anni, attaccante con un passato tra i professionisti nel campionato carioca. «La Bestia» come viene chiamato, per le sue prestanza fisica, arriverà a Ragusa qualche giorno prima del ritiro che verrà effettuato in sede a partire dal 24 luglio. Il consulente di mercato Giulio Biasin ed il direttore generale Francesco Sortino hanno chiuso l’affare dopo l’ok del presidente Enzo Vito.

Dice l’attaccante brasiliano: «Sono felicissimo di fare una nuova esperienza calcistica. L’Italia, seppur in serie D, rappresenta sempre una meta molto ambita dai giocatori sudamericani. Con la mia nuova maglia, darò il meglio di me stesso. Voglio onorare questi colori e voglio essere il beniamino della tifoserie locale. Mi hanno parlato di Ragusa, come una bella città, con i tifosi appassionati della squadra. Non voglio fare promesse in termini numerici di gol, ma voglio che i tifosi del Ragusa sappiano che io vengo dal brasile solo per vincere».

Soddisfatto per il buon esito dell’operazione di mercato Giulio Biasin «Non è stato facile portare Eliel a Ragusa con un passato importante qual è il suo. La voglia di giocare ad alti livelli e la nostra volontà di costruire una squadra competitiva ci hanno portato a chiudere questo accordo». Nei giornis corsi la società aveva acquistato Ruben Cecco, classe ´83, argentino con passaporto italiano con un passato da professionista e con Amir Aavadi, bresciano di adozione, italo tunisino, centrocampista. Può infatti ricoprire tutti i ruoli del centrocampo anche se si trova meglio nella fascia centrale. In predicato di vestire l´azzurro anche un difensore inglese, classe ´93 che negli ultimi cinque anni ha giocato nelle giovanili di Chelsea e Stoke City.

La società ha inoltre chiuso con l´ italo argentino Sebastian Malandra, classe 95´, trequartista, con un passato in serie A, Renè Kofi, ´91, esterno basso delle giovanili dell´Ajax, Carlo Zizi, ´94, centrocampista del Lecce, e Costantino Federico, ´94´, esterno delle giovanili del Siena. Sicure conferme invece per Bonarrigo, Ferla, Alma, Daniele Arena, Spampinato. Damiano Buscema è invece destinato ad una società di categoria superiore. Per il centrocampista di origini modicane c´è infatti l´interessamento del Torino.