Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 844
RAGUSA - 19/06/2013
Sport - Basket: guardia e pivot saranno americane e giovani per alzare il tasso tecnico del quintetto

Passalacqua: l´ala Gatti ed il play Cinilli in arrivo

Per la straniera si fa strada l’ipotesi di Olesia Malashenko che nell’ultima stagione ha giocato in Francia Foto Corrierediragusa.it

Giulia Gatti e Sabrina Cinilli per la Passalacqua. L’accordo non è stato ancora formalizzato ma la trattativa è ormai in dirittura d’arrivo per le due azzurre. Gatti e Cinilli, play ed ala, sono nel giro della nazionale azzurra e sono ben conosciute dal tecnico Nino Molino che dice: «Sono due giocatrici che tatticamente ci servirebbero ma ancora non abbiamo concluso ed ancora sono due giocatrici di Taranto e Umbertide". Per la straniera si fa strada l’ipotesi di Olesia Malashenko che nell´ultima stagione ha giocato in Francia. E’ un’atleta che può giocare in due ruoli e molto valida tatticamente ma anche in questo caso niente di concluso.

Per la guardia ed il pivot Molino guarda al mercato americano privilegeremo la carta d´identità, nel senso che a parità tra due giocatrici prenderemo quella più giovane". Le certezze al momento sono dunque Mauriello, Micovic, Mazzone e le quasi certezze di Galbiati e Soli per un quintetto che vuole fare fino in fondo la sua parte nel campionato di A1. Dice il tecnico: Aggiungeremo qualità e giovane età alla squadra della scorsa stagione». Nino Molino è altro punto fermo della Passalacqua perché ha prolungato il suo contratto per due anni e sarà il punto di riferimento del presidente e di tutta la società.