Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 792
RAGUSA - 13/05/2013
Sport - Rugby, serie C: contestate alcune decisioni arbitrali. Domenica si gioca sul campo pugliese

Padua coraggioso, ma non basta. E´ sconfitta di misura

Il Campi Salentina passa all’Aldo Campo ed ha mezza promozione in tasca Foto Corrierediragusa.it

Padua Ragusa - Campi Salentina: 28 - 29

Arbitro: Emanuele Tomò di Roma

Il Padua Rugby perde i misura la gara di andata play off per la promozione in serie B. Il Campi Salentina passa per 29-28 all’Aldo Campo e prenota già la promozione visto che domenica prossima giocherà il ritorno in casa. Il risultato è stato determinato da quello che i giocatori ragusani considerano un errore arbitrale.

Proprio allo scadere del tempo Cristian Iacono si invola, trova un varco nella difesa avversaria e va a tuffarsi in area di meta portando il punteggio sul 28-29. La trasformazione del calcio è affidata a Peppe Iacono che, seppur da posizione defilata, supera la traversa e coglie il palo. Sarebbero i due punti della vittoria ma il collaboratore dell’arbitro alza la bandierina e l’arbitro non concede la trasformazione tra lo concerto generale. La partita è stata equilibrata dall’inizio e ben giocata dal Xv ibleo che ha ribattuto colpo su colpo alla formazione salentina. Ospitai al riposo sul 17-16 e poi ancora avanti sul 24-16 ed il tecnico Vinti è costretto a fare entrare forze fresche in campo. La partita si riapre ed il Padua va sul 23-24. A 4’ dalla fine meta ancora degli ospiti che vanno sul 29-23 e quindi l’epilogo finale.

Ora al Padua serve vincere fuori casa con uno scarto di almeno 8 punti oppure di soli due punti ma segnando almeno quattro mete.