Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1189
RAGUSA - 27/03/2013
Sport - Basket, B2: dopo la sosta pasquale in campo contro il Misterbianco

Progeo continua a vincere, play off nel mirino

Il presidente Rigoletto: "Ci rendiamo conto che possiamo dire la nostra, non solo per quanto riguarda un posto nei play-off, ma anche per la promozione diretta"

Continua la marcia della Progeo che, con una prestazione senza sbavature, vince agevolmente in trasferta contro il Rossano con un perentorio 3-0. Non belli ma finalmente cinici, i Blacks hanno la meglio sulla squadra calabrese senza eccessivi patemi, facendo valere il maggior tasso tecnico e di esperienza, in una gara che poteva nascondere tante insidie visto che i padroni di casa sono impegnatissimi nella lotta per non retrocedere.

Altri tre punti in carniere, quindi, per i ragusani che adesso possono godersi la pausa per le vacanze pasquali e ricaricare le batterie in vista del rush finale che designerà la squadra che accederà direttamente in serie B1 e le due che disputeranno i play-off.

"Se ad inizio stagione - afferma il presidente Rigoletto - mi avessero detto che a 5 giornate dalla fine del campionato avremmo avuto ancora la possibilità di vincere il campionato mi sarei sicuramente fatto una risata. Ed invece, partita dopo partita, ci siamo resi conto che possiamo dire la nostra, non solo per quanto riguarda un posto nei play-off, ma anche per la promozione diretta. Certo, ci servono 5 vittorie nelle ultime 5 partite e bisogna sparare in qualche passo falso delle due squadre che ci precedono, Lamezia e Trapani, e ciò non sarà assolutamente facile. Continuiamo però a crederci, non avendo alcuna pressione addosso, visto che il nostro obiettivo di inizio stagione era solo quello di migliorare il sesto posto dello scorso anno".