Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 798
RAGUSA - 23/03/2013
Sport - Calcio, serie D: doppio impegno per gli azzurri nel giro di 4 giorni

Ragusa rattoppato a Vibo Valentia ma bisogna fare risultato

Anastasi dovrà fare a meno di Panatteri, Gona e Buscema. Giovedì si ritorna in campo contro il Gelbison
Foto CorrierediRagusa.it

Momento delicato nella stagione del Ragusa. Ci sono da affrontare due gare nel giro di quattro giorni prima della sosta pasquale ed il finale di campionato. Entrambe vedono gli azzurri impegnati con squadre calabre; domenica in trasferta a Vibo Valentia e giovedì nel turno infrasettimanale contro il Gelbison all’Aldo Campo.

Il Ragusa è invischiato nella lotta per evitare i play out e superare con almeno quattro punti questi due ostacoli significherebbe mettere al sicuro il posto in serie D. Dice il ds Franco Cassarà: «A Vibo dobbiamo fare risultato ad ogni costo. Loro sono con il morale alto per la vittoria sul campo del Cosenza ma noi possiamo farci valere».

Il Ragusa non è nelle migliori condizioni; Gona, Buscema e Panatteri sono infatti squalificati ed Anastasi dovrà ricorrere a movimenti interni. Alma è destinato al posto di Gona sulla fascia, Milazzo al centro della difesa con Scoppetta ed Impallari sostituirà Panatteri. Anastasi (nella foto) ha provato lo schieramento che scenderà in campo nella partitella infrasettimanale e non ha più dubbi. Dopo Vibo si guarderà al Gelbison che è la terza forza del campionato e sarà un osso duro.


non faremo risultato neanche se ci prestano i giocatori della nazionale
23/03/2013 | 11.07.50
salvatore

se non si cambia tecnico e mentalità non ci si salva neanche se giochiamo con i giocatori della nazionale di prandelli.