Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 984
RAGUSA - 12/03/2013
Sport - Ma la festa resta per la promozione

La Passalacqua vince anche contro il College Italia. Fiesta!

La promozione in A1 a 14 anni dalla A2 della Virtus è stata festeggiata da un PalaMinardi pieno ed entusiasta Foto Corrierediragusa.it

La Passalacqua vince contro il College Italia ma non era questo che contava. La promozione in A1 a 14 anni dalla A2 della Virtus è stata festeggiata da un PalaMinardi pieno ed entusiasta. Società, staff tecnico, giocatrici hanno ricevuto il giusto riconoscimento per una stagione che ha proiettato Ragusa in serie A1. In mezzo c’è stata anche la partita con il College Italia ma si è rivelata l’occasione per richiamare il gran pubblico sulle gradinate del PalaMinardi. Grande festa sugli spalti, dunque, ma anche in campo dove le giocatrici hanno dismesso per una volta i panni delle meticolose professioniste per lasciarsi trascinare dall’entusiasmo e vivere autentici momenti di euforia collettiva.

Spumante, gavettoni, giri di campo, danze, il classico taglio della retina hanno preceduto la sfilata sul palco di tutti coloro che hanno lavorato dietro le quinte per mettere lo staff tecnico e le giocatrici nelle migliori condizioni. Poi l’apoteosi con tutte le ragazze sul palco e la festa che è continuata sino a tarda sera. La stagione non è però finita ieri. Ora la Passalacqua si fermerà per il suo turno di riposo e poi concluderà il campionato, ancora in casa, ricevendo la visita della Elite Virtus La Spezia, ultimo impegno prima di giocarsi a San Martino di Lupari la Final Four che mette in palio la Coppa Italia. Un trofeo, quest’ultimo, al quale la società ha già detto di tenere.