Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 904
RAGUSA - 25/01/2013
Sport - Basket, serie C: la capolista Porto Empedocle sul campo dell’ostico Melilli

Nova Virtus sul parquet dell´Olympia Basket Battiati

Si gioca sabato l’anticipo della terza giornata di ritorno Foto Corrierediragusa.it

Gioca in anticipo la Nova Virtus che, per la terza giornata di ritorno. I virtussini scendono sul parquet di Sant’Agata Li Battiati sabato contro il locale quintetto dell’Olimpia Basket. In trasferta anche la capolista Basket Porto Empedocle che renderà visita, sempre in anticipo, all’ostico Melilli.

Due gare non facili per le formazioni leader del girone sud della C regionale che sino ad oggi hanno surclassato tutte le rivali e che mirano, ovviamente, a confermare la loro supremazia. Se Porto Empedocle dovrà giostrare a meglio per violare il parquet di Melilli, non sarà facile anche per la Nova Virtus, che, oltre alla assenza di Enrico Giummarra, ancora out dopo l’infortunio patito nel derby con la Vigor Santa Croce, dovrà fare i conti con l’Olimpia Battiati di coach Marchesano che tra le mura amiche ha sempre reso difficile la vita a qualsiasi avversario.

La Nova Virtus dovrà tenere assolutamente desta l’attenzione e mantenere alta la concentrazione per tutto l’incontro, evitando i cali di tensione che, invece, hanno caratterizzato le ultime uscite degli iblei.
Coach Massimo Di Gregorio potrà contare su tutti gli effettivi, con l’eccezione, come accennato, di Enrico Di Stefano, mentre il tecnico di casa Marchesano proverà a ruotare i migliori uomini a disposizione per bloccare le bocche di fuoco virtussine.